Così fan tutte - CD Audio di Wolfgang Amadeus Mozart,Sir Colin Davis,Kiri Te Kanawa,Agnes Baltsa,Thomas Allen,Stuart Burrows,Covent Garden Orchestra

Così fan tutte

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Direttore: Sir Colin Davis
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 3
Etichetta: Opus Arte
Data di pubblicazione: 27 ottobre 2010
  • EAN: 0809478090052
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Wolfgang Amadeus Mozart Cover

    Compositore austriaco. Il «bambino prodigio». i primi viaggi a monaco, parigi e londra. Il padre Leopold era maestro di cappella presso il principe arcivescovo di Salisburgo quando Wolfgang nacque, il 27 gennaio. Prima ancora di imparare a leggere e a scrivere, il piccolo M. rivelò prodigiose doti musicali, tanto che a quattro anni già suonava il clavicordo e a cinque componeva minuetti che il padre trascriveva. Anche la sorella Marianna, detta Nannerl, di cinque anni maggiore, suonava il clavicembalo con grande abilità; cosicché Leopold, perseguendo tenacemente l'educazione musicale dei figli, pensò di metterne subito a frutto le qualità precoci. Nel gennaio 1762 Leopold si recò con la famiglia alla corte dell'elettore di Monaco di Baviera, dove i due piccoli musicisti tennero concerto, suscitando... Approfondisci
  • Sir Colin Davis Cover

    Direttore d'orchestra inglese. Allievo di F. Thurston, esordì come clarinettista, dedicandosi poi alla direzione orchestrale. Direttore dal 1961 al '64 della Sadler's Wells Opera e dal 1967 al '71 dell'orchestra della bbc, succedette nel 1971 a G. Solti come direttore del Covent Garden, dove svolse la maggior parte della sua attività sino al 1986. È stato apprezzato soprattutto come interprete delle opere teatrali di Mozart, di Britten, nonché dell'intera produzione teatrale e sinfonica di Berlioz (di cui ha inciso l'integrale). Approfondisci
  • Kiri Te Kanawa Cover

    Soprano neozelandese. Perfezionatasi a Londra, debuttò al Covent Garden nel 1970, segnalandosi dapprima come interprete mozartiana. In seguito si è imposta nei ruoli lirici e drammatici di Verdi, Puccini e R. Strauss, grazie alla sua voce levigata, ma duttile e vibrante, all'incisività dell'introspezione e alle notevoli doti sceniche. Vanta una consistente discografia. Approfondisci
Note legali