Categorie

I cristianesimi perduti. Apocrifi, sette ed eretici nella battaglia per le sacre scritture

Bart D. Ehrman

Traduttore: L. Argentieri
Editore: Carocci
Anno edizione: 2012
Pagine: 356 p., Brossura
  • EAN: 9788843066889
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 16,15

€ 19,00

Risparmi € 2,85 (15%)

Venduto e spedito da IBS

16 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Lee66

    26/03/2016 22.51.44

    Un libro molto intenso che illustra magistralmente come nei primi secoli dopo Cristo vi siano state notevoli correnti di pensiero che hanno interpretato in maniera diversa la dottrina cristiana e pertanto nel tempo considerate eretiche. Importante lo studio di ognuna e la dimostrazione degli errori di trascrizione avvenuti nelle numerosissime copie dei Vangeli e l'importanza dei concetti espressi anche dai Vangeli apocrifi e gnostici riscoperti in epoca recente. Notevole anche la rappresentazione e lo sviluppo del cristianesimo così come lo concepiamo oggi, storie di vincitori e vinti, e la riflessione sulla sua importanza per la civiltá occidentale e sul come sarebbe ora la nostra religiositá/società se avesse prevalso una linea religiosa diversa dall'attuale. Grande libro che rivela forse quanto non sia mai stato conosciuto nel nostro sapere "cattolico" e che farà aumentare le riflessioni teologiche risultando anche molto interessante per gli atei ed amanti della storia.

Scrivi una recensione