«Cronache Sociali». 1947-1951. Ediz. anastatica e digitale

Anno edizione: 2007
In commercio dal: 1 gennaio 2008
Pagine: 1800 p., Rilegato
  • EAN: 9788890110733
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
A sessant'anni dalla sua prima uscita viene ripubblicata nella sua integralità, con i supplementi di La Pira, Dossetti e Suhard, la collezione di 'Cronache Sociali', il periodico di riflessione politica, culturale ed economica, espressione del gruppo riunito attorno a Dossetti, Lazzati e Glisenti. Uscita per soli cinque anni la rivista 'Cronache Sociali' rappresentò sotto molti punti di vista un pungolo importante per la D.C. Era pensata infatti non come un megafono dei successi dell'esecutivo, ma anzi come uno strumento per indirizzare la politica della ricostruzione verso frontiere avanzate e per sollecitare un'impegno profondo verso una riforma sociale del paese. Ad essa contribuiranno con i loro articoli protagonisti di primo piano della società italiana (Amorth, Ardigò, Bachelet, Donat Cattin, Elia, Gui, Labor, La Pira, Malfatti, Mortati, Scoppola). Dunque non una semplice antologia, ma una riedizione integrale di una fonte preziosa della storia italiana difficilmente reperibile nelle nostre biblioteche: è corredata da un CD-Rom che consente la consultazione digitale dell'intera opera, la ricerca per autore e per parole chiave e l'acquisizione dei testi.

€ 114,00

€ 120,00

Risparmi € 6,00 (5%)

Venduto e spedito da IBS

114 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità: