Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

La cruna dell'ago - Ken Follett - copertina

La cruna dell'ago

Ken Follett

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: Riccardo Calzeroni
Editore: Mondadori
Edizione: 4
Anno edizione: 1986
Formato: Tascabile
Pagine: 368 p.
  • EAN: 9788804259329

€ 4,00

Venduto e spedito da LOMELLIBRO

Solo una copia disponibile

+ 5,50 € Spese di spedizione

prodotto usato
Quantità:
LIBRO USATO

Altri venditori

Mostra tutti (8 offerte da 4,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,5
di 5
Totale 119
5
76
4
29
3
11
2
2
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Rafed73

    23/11/2020 10:01:38

    Da leggere, bellissimo

  • User Icon

    Rafed73

    23/11/2020 09:57:59

    Da leggere, bellissimo

  • User Icon

    Caterina

    09/06/2019 21:49:21

    Romanzo storico di spionaggio ambientato durante la Seconda Guerra mondiale che a me personalmente è piaciuto molto. Ne consiglio la lettura.

  • User Icon

    Vincenzo

    11/03/2019 21:32:58

    Libro avvincente con un ottima trama e personaggi ben caratterizzati.

  • User Icon

    erigibi

    11/03/2019 17:12:22

    Arrivo a questo libro dopo aver scoperto Ken Follett grazie alla trilogia “The Century Trilogy”. Ken Follett è un autore che apprezzo moltissimo mi piace come descrive i luoghi, i suoi personaggi, le sensazioni e le emozioni. Anche in questo libro non si smentisce, ci troviamo di fronte ad un accurato romanzo storico ambientato durante la Seconda Guerra Mondiale, nel quale si riesce a sviluppare una trama degna di un thriller mozzafiato con un cattivo molto interessante. E’ sicuramente un libro che non può mancare in ogni libreria di chi ama i gialli, la storia e il thriller. Consigliato!

  • User Icon

    Simona

    10/03/2019 16:18:37

    Uno dei libri più avvincenti che ho letto di Ken Follet...come di consueto la trama ed i personaggi rendono questo libro unico..

  • User Icon

    Carmelo

    09/03/2019 17:28:09

    Ken Follett è riuscito a mescolare un fatto storico accaduto durante la seconda guerra mondiale, con un grande storia di spionaggio. E' uno di quei libri che si legge tutto d'un fiato. Io personalmente, l'ho divorato. La storia è incalzante e mai noiosa. Inoltre l'autore inserisce sempre degli spunti di riflessione! Assuolutamente da leggere

  • User Icon

    Dora

    04/02/2019 16:21:40

    E' il primo libro che lessi di Ken Follett da adolescente. Sono passati tanti anni e un paio di riletture, continua ad essere il mio romanzo preferito di questo notevole scrittore. Trama affascinante.

  • User Icon

    Robert

    22/12/2018 08:59:32

    Ken follet è un maestro nel portarci dietro le quinte della storia, offrendoci uno spaccato reale della vita quotidiana e degli uomini che realmente operando hanno fatto la storia all'ombra dei grandi personaggi e dei grandi eventi ripetutamente celebrati dalla storiografia tradizionale.

  • User Icon

    Rafed73

    19/11/2018 11:04:30

    Come al solito Follet riesce a tenerti incollato sino all'ultima pagina. Intrighi, spionaggio, passione. Consigliato

  • User Icon

    Andrea

    05/11/2018 11:11:51

    Bello il vivere la narrazione dal punto di vista del villain

  • User Icon

    Arcangelo

    22/09/2018 11:20:40

    Questa è una delle perle che sono uscite dalla penna di Ken Follett. La maestria nel rappresentare questi romanzi è unica nel suo genere e in particolare in questo libro, dove si racconta una spy story ambientata ai tempi della seconda guerra mondiale. Grandissimo Ken.

  • User Icon

    Filippo

    21/09/2018 13:05:07

    Tra spionaggi e guerra ecco un altro thriller da mozzare il fiato. E' proprio vero che Ken Follett non mi ha mai deluso e anche in questo caso tutte le aspettative sono state superate. Ritengo "La cruna dell'ago" una delle sue opere migliori. I motivi sono diversi, in primis la trama e in seconda battuta i personaggi. Molto bello.

  • User Icon

    Sabrina

    21/09/2018 11:45:39

    Sono una grande fan di Ken Follett e questo è stato il primo libro non appartenente a nessuna saga che ho letto. è un ottimo romanzo stand-alone, la capacità di Follett di far vivere appieno la storia è egregia. Se come me vi siete sentiti vuoti dopo aver finito di leggere le trilogie dei Pilastri della Terra e la Trilogia del Secolo, troverete in questo romanzo un ottimo equivalente.

  • User Icon

    Simo

    19/09/2018 19:09:23

    Lo definiscono un best seller di follett. Mi è piaciuto molto ma sicuramente non è il mio preferito; detto questo c'è da sottolineare la maestria con cui questo autore caratterizza i personaggi e li rende originali; stile di lettura molto scorrevole, trama nel complesso molto bella

  • User Icon

    Vz

    18/09/2018 13:19:36

    Forse il libro migliore con cui conoscere Ken Follet. Un insieme di storia, spionaggio, coraggio e passione che raramente non diventa scontato o ridicolo, probabilmente perchè è inserito magistralmente in un contesto storico delineato in modo molto accurato. Gli eventi si susseguono in modo incalzante e non si riesce a interrompere la lettura, merito soprattutto dello stile schietto e preciso. Da provare!

  • User Icon

    paolo

    26/08/2014 22:06:20

    Bellissima spystory che coinvolge ed intriga fino alla magnifica conclusione sull'isola della tempesta dove la Storia sara' fatta non da superuomini ma da gente comune come quella che puo'vivere alla porta accanto di ciascuna delle nostre case.Invero e' proprio cosi':la Storia non la fanno i personaggi con la P maiuscola ma le persone umili e tenaci che sanno affrontare le avversita' del vivere quotidiano.Bellissimo e consigliatissimo.

  • User Icon

    Dario

    22/07/2014 11:41:12

    La seconda guerra mondiale è arrivata ad un punto di svolta che segnerà il futuro dell'intera Europa. Le spie tedesche infiltrate in Inghilterra cercano di scoprire le dimensioni reali dell'esercito alleato fotografato dagli aeri di ricognizione; ma soprattutto cercano di scoprire dove avverrà l'attacco definitivo. La migliore spia nazista, soprannominata Die Nadel (l'Ago) riesce ad entrare in possesso di importanti informazioni che deve però riuscire a portare in patria per poterle consegnare al Fhurer in persona. Il Military Intelligence inglese riesce ad identificare l'Ago e inizia una caccia all'uomo la cui riuscita è di fondamentale importanza per le sorti di milioni di persone. Il libro è godibile ma altalenante. La parte centrale un po' noiosa e ripetitiva mentre il finale risulta essere abbastanza accattivante. Si riconosce la mano di Ken Follet anche se si nota una certa ingenuità stilistica in alcuni capitoli; d'altra parte è uno dei primi libri del bravo scrittore inglese. Personalmente ho letto romanzi suoi molto migliori di questo.

  • User Icon

    Michela

    03/11/2013 16:24:31

    Bello ma in modo discontinuo.Inoltre secondo me andava tratteggiato meglio il personaggio di Percival, il più intrigante.

  • User Icon

    TheGhostReader

    25/10/2013 09:48:18

    Grandioso. Semplicemente grandioso. Non ci sono altri aggettivi per descrivere questo capolavoro. Follett dà il meglio sè: trama avvincente, colpi di scena a ripetizione (sin dalle primissime pagine!) che ti portano avidamente a leggere il libro tutto d'un fiato. Se cercate thriller o spy-story dalle forti emozioni, questo è ció che fa per voi. Zio Ken colpisce ancora.

Vedi tutte le 119 recensioni cliente
  • Ken Follett Cover

    Scrittore inglese. Laureato in filosofia, poi cronista in un quotidiano, è diventato uno dei più popolari autori di best-seller con La cruna dell’ago (Eye of the needle, 1978).Nell'infanzia è nata la sua passione per la lettura “Non avevo tanti libri, e sono sempre stato grato alla biblioteca pubblica. Senza libri gratuiti non sarei diventato un lettore accanito, e se uno non è lettore non può essere neanche scrittore” ha dichiarato.Nel settembre del 1970, appena uscito dall’università, lavora come cronista per il «South Wales Echo» di Cardiff e poi come editorialista dell’«Evening News» di Londra. Non avendo sfondato come “il giornalista investigativo fenomenale” che aveva immaginato... Approfondisci
Note legali