Crypto - Dan Brown - copertina

Crypto

Dan Brown

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: Paola Frezza Pavese
Editore: Mondadori
Anno edizione: 2007
Formato: Tascabile
Pagine: 427 p., Brossura
  • EAN: 9788804571919
Salvato in 19 liste dei desideri

€ 20,70

€ 21,70
(-5%)

Venduto e spedito da Multiservices

Solo 2 copie disponibili

spedizione gratuita

Quantità:
LIBRO

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 6,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Washington. La trentottenne Susan Fletcher, brillantissima mente matematica e responsabile della divisione di crittologia dell'NSA (National Security Agency), viene convocata d'urgenza nell'ufficio del comandante Strathmore. Qualcuno ha realizzato un programma capace di "ingannare" il più sofisticato strumento informatico di spionaggio al mondo, un supercomputer che può decodificare qualunque testo cifrato a una velocità strabiliante. Pochissimi conoscono l'esistenza di questa macchina, ideata per contrastare le nuove minacce alla sicurezza nell'era di Internet e in grado di controllare la posta elettronica di chiunque. La stessa NSA, nata per proteggere le comunicazione del governo americano e intercettare quelle delle potenze straniere, opera in semiclandestinità, al di fuori del controllo pubblico. Susan non si stupisce quando viene a sapere che "Fortezza Digitale", così è stato battezzato il programma, è frutto delle ricerche di un genio dell'informatica: il giapponese Ensei Tankado, handicappato dalla nascita per gli effetti del disastro atomico di Hiroshima, che dopo essere stato chiamato negli Stati Uniti a lavorare per l'NSA ha sbattuto la porta in faccia ai suoi capi quando si è accorto che il supercomputer rischiava di trasformarsi in un nuovo Grande Fratello. I suoi intenti sono nobili, ma la sua decisione di boicottare l'operato dell'NSA, mettendo il programma in rete e permettendo a chiunque di scaricarlo, rischia di creare l'anarchia e di assicurare libertà d'azione a spie e criminali.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

3,08
di 5
Totale 273
5
66
4
45
3
63
2
39
1
60
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    CORFEDO

    30/07/2017 09:10:08

    Sono state sollevate tante critiche negative sul libro,forse scritte solo per sentirsi conoscitori e giudici perfetti.Questi giudizi sono solo di persone per niente lungimiranti.DAN BROWN ha scritto questo suo ineguagliabile tesoro,riferendosi ad un futuro prossimo in cui tutto ciò che ha espresso si verificherà!!!

  • User Icon

    cristina

    30/03/2016 21:24:53

    Ho appena finito di leggerlo e devo dire che l'ho trovato ricchissimo di suspense: confesso che ero costantemente in ansia per David Becker!! Si tratta di un libro molto scorrevole, si legge in fretta ed è degno dell'autore, nonostante, per ovvi motivi, manchi quella sorta di contesto storico e culturale, tipico dei romanzi di Dan Brown. Veramente un gran bel libro!!

  • User Icon

    Giuly

    04/11/2015 15:09:21

    Fra i libri di Dan Brown letti finora questo è l'unico a cui non do il punteggio massimo. La trama è un po' confusa e a tratti ho faticato a seguirla. Discreto.

  • User Icon

    Luca

    02/07/2015 17:15:51

    Raramente mi è capitato di leggere una tale accozzaglia di banalità. Il romanzo è davvero brutto, degno di un film di quart'ordine, interpretato da attori dilettanti. Si fatica ad arrivare alla fine, in alcuni momenti lo si chiude per disperazione. Una trama scontata fin dall'inizio, un finale convulso e inverosimile, un movente passionale al centro della vicenda assolutamente patetico. In più l'autore descrive la Spagna come un paese del terzo mondo, in maniera, oserei dire, offensiva. Gli americani, al contrario sono belli e buoni, sono sempre eroi, ad eccezione dei traditori (un pazzo il primo, un mostro deforme -di origine asiatica- il secondo). Pessimo lavoro, molto deludente.

  • User Icon

    da Montone

    12/01/2015 19:20:48

    Vecchia storia,...quando uno scrittore riesce finalmente a far centro con l'agognato bestseller, mondiale,viene ripescata tutta la spazzatura scritta in precedenza e ripubblicata con grande dispendio di fiato alle trombe!

  • User Icon

    emanuele

    04/12/2014 00:03:11

    Situazioni cosi banali ed inverosimili mi stanno scoraggiando dal finire il libro. Ho letto solo 250 pagine ma non ne posso più di situazioni campate per aria del tutto assurde! Sembra una telenovelas scadente in cui ai protagonisti succede sempre il magico imprevisto per non portare a termine i loro doveri. Mi avevano gia fatto storcere il naso degli avvenimenti dopo solo 100 pagine ma sono andato avanti per noia. Devo dire che é solo peggiorato. A questo punto non so neppure se troverò la forza di finirlo. Sconsigliatissimo per chiunque abbia una minima base in fatto di thriller. Noioso, banale ed inverosimile oltre ogni dire.

  • User Icon

    Pask

    12/11/2014 11:39:19

    Crypto è il primo romanzo scritto da Brown nel 1998 ma pubblicato in Italia quasi 10 anni dopo (2006), solo dopo il grande successo de "il codice da Vinci" (2003) e solo dopo la pubblicazione (in Italia) di "angeli e demoni" (2004) e di "la verità del ghiaccio" (2004). Il motivo è ovviamente chiaro. Decisamente si tratta di un romanzo non all'altezza degli altri. Il modo di scrivere di Dan Brown attira il littore e non si discute. La lettura è fluida ma il contenuto è decisamente povero. La trama è quasi inesistente e soprattutto scontata. I personaggi, inoltre, proprio non mi sono piaciuti. Sembrano essere stati messi lì a caso. Voto 2 solo per la facilità di lettura. Libro che consiglio solo a chi, come me, ha momenti vuoti (viaggio in treno) e ha voglia di letture non troppo impegnative. Per chi invece desidera letture più intense lo sconsiglio.

  • User Icon

    francesco c.

    21/09/2013 14:00:44

    Non avevo affatto in programma di leggere Dan Brown, ma sono stato consigliato a fare un tentativo e alla fine ho deciso di provare con Crypto. La breve descrizione sul retro di copertina sembrava presagire una storia interessante, ma la lettura è andata oltre le mie aspettative; questo libro ha una capacità sorprendente di magnetizzare il lettore alla pagina in un continuo susseguirsi di eventi divisi tra il caldo sole dell'Andalusia e la refrigerata sede top-secret dell'NSA. Due mondi lontani uniti dalla ricerca di una pass-key alla quale sono affidate le informazioni più inaccessibili del governo americano. Dan Brown è bravo a ritmare una storia senza punti morti ed è innegabile la sua abilità nello sceneggiare ambienti e contesti molto concreti e curati dal punto di vista tecnico. Manca un po' di suspance per fare di quest'opera un thriller da 5 punti, ma il mio giudizio rimane ampiamente positivo....consigliato!

  • User Icon

    Nicuto

    27/05/2013 21:12:07

    Dan Brown ha il pregio di esser molto scorrevole.. ma spesso solo quello.. si legge ma non è accattivante.. così così..

  • User Icon

    Isa-27 anni

    21/05/2013 15:54:07

    No, decisamente no.. Non mi è piaciuto, non paragonabile al Codice da Vinci o ad Angeli e Demoni. Si legge eh, per carità, perchè avvincente, ma la storia è un po' assurda.. da leggere per completezza di conoscenza dell'autore.

  • User Icon

    annina

    07/02/2013 14:13:01

    buona storia, rispetto a quella di angeli e demoni che ho bocciato. Sarebbe stato più alto il voto se non avessi capito già 300 pagine dalla fine chi fosse l'assassino, ormai quelli di Dan Brown si riconoscono subito :)

  • User Icon

    dany

    26/01/2013 10:15:14

    1 pò lento e noioso. sempre le stesse scene e xsonaggi. troppo ripetitivo. e finale scontato...

  • User Icon

    Andrea

    25/01/2013 14:33:06

    Un altro genere di libro rispetto a 'il Codice Da Vinci' e 'Angeli e Demoni' però l'ho trovato molto piacevole da leggere, pieno di colpi di scena e trama icalzante soprattutto dopo la metà. Un buon libro

  • User Icon

    annalisa

    16/10/2012 14:08:58

    senza infamia e senza lodo....lettura scorrevole ma nulla più...

  • User Icon

    Dario

    05/09/2012 14:36:46

    Susan Flechter, brillante crittologa statunitense, viene convocata per un emergenza all'NSA: Translrt, la più grande e segreta macchina per decodificare messaggi in codice, è stata resa obsoleta da un nuovo programma (fortezza digitale, creato dal genio giapponese Tankado) , che trascende tutte le leggi della crittologia creando codici inviolabili. La prospettiva è terrificante: qualsiasi persona tra cui terroristi e malintenzionati potranno comunicare in codice senza essere scoperti. David Becker, professore universitario esperto di lingue straniere e fidanzato di Susan, viene spedito inpiegabilmente in Spagna a recuperare gli effetti personali del defunto ( per cause naturali ) Tankado: l'unica persona che può fornire il codice per bloccare fortezza digitale. Tra America ed Europa una corsa per salvare Translrt e una caccia all'inconsapevole uomo a cui è stato consegnato il codice per il blocco di fortezza digitale. Un viaggio senza respiro che raggiunge livelli di tensione altissimi nelle ultimissime pagine e nel corso del racconto non dà tregua al lettore che più volte perderà l'orientamento come se la bussola delle intuizione fosse irrimediabilmente guasta. Dan Brown supera una prova importante e dimostra di avere grandi qualità che è riuscito a non sprecare migliorandosi sempre più nei suoi successivi romanzi.

  • User Icon

    cristina

    07/03/2012 09:47:15

    Il solito Dan Brown, eppure stavolta non mi ha appassionato come quando parla di arte, religione ed esoterismo e fa venir voglia di saperne ancora di più. Un romanzo freddo e tecnico.

  • User Icon

    Bucadellefate

    30/08/2011 14:46:58

    E' la prima recensione che lascio, dopo averne lette molte. Credo sia utile e quindi, sono lieto di collaborare anch'io. Avevo voglia di un libro leggero, da "estate" come si dice spesso. Beh, credo di averlo trovato. Scorrevole e avvicente con molti passaggi interessanti. Niente a che vedere con il Codice da Vinci o Angeli e Demoni, sono d'accordo, ma comunque un buon romanzo. Consigliato per un "tempo leggero".

  • User Icon

    Rita Foderaro

    30/08/2011 14:36:06

    Un romanzo degno di nota:) uno dei più belli triller che Brown abbia mai scritto :) da leggere:)

  • User Icon

    Romano

    17/05/2011 23:13:48

    assolutamente un bel libro!non capisco tutti questi commenti negativi che sto leggendo!la trama è bella, i colpi di scena ci sono, la storia è interessante, il finale è emozionante!da leggereee

  • User Icon

    bobo83

    04/04/2011 14:43:09

    Non si può paragonare ai suoi romanzi più famosi. In questo senso danno un pò fastidio certi commenti. Il libro è stato scritto anni prima e se non erro è proprio il primo romanzo di Brown. Sicuramente la storia è un pò banale per quello che siamo stati abituati a leggere. Ma già si intravede il suo modo di scrivere chiaro e scorrevole. Un buon modo per incominciare a far esperienza. Comunque Dan Brown non si discute, e ciò che ha creato dopo, e qualcosa di incredibile.

Vedi tutte le 273 recensioni cliente
  • Dan Brown Cover

    È l’autore di numerosi bestseller, tra cui quello che ha raggiunto i primi posti delle classifiche di tutto il mondo e l'ha reso celebre: Il codice da Vinci (The Da Vinci Code), uno dei romanzi di maggiore successo di tutti i tempi. Anche i suoi libri successivi, "Angeli e Demoni" (2006), "Il simbolo perduto" (2009) e "Inferno" (2013), tutti pubblicati in Italia da Mondadori, sono bestseller mondiali.Nel 2020 esce un libro dedicato ai più piccoli La sinfonia degli animali (Rizzoli) in cui lo scrittore mescola la narrativa alla musica.Brown è apparso alla CNN, The Today Show, National Public Radio, Voice of America, così come sulle pagine di Newsweek, Forbes, People, GQ, The New Yorker e tanti altri media importanti. I suoi romanzi sono stati tradotti... Approfondisci
Note legali