Categorie

Dan Brown

Traduttore: P. Frezza Pavese
Editore: Mondadori
Anno edizione: 2007
Formato: Tascabile
Pagine: 427 p. , Brossura

5 ° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Narrativa straniera - Thriller e suspence - Spionaggio e thriller spionistico

  • EAN: 9788804571919

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    cristina

    30/03/2016 21.24.53

    Ho appena finito di leggerlo e devo dire che l'ho trovato ricchissimo di suspense: confesso che ero costantemente in ansia per David Becker!! Si tratta di un libro molto scorrevole, si legge in fretta ed è degno dell'autore, nonostante, per ovvi motivi, manchi quella sorta di contesto storico e culturale, tipico dei romanzi di Dan Brown. Veramente un gran bel libro!!

  • User Icon

    Luca

    02/07/2015 17.15.51

    Raramente mi è capitato di leggere una tale accozzaglia di banalità. Il romanzo è davvero brutto, degno di un film di quart'ordine, interpretato da attori dilettanti. Si fatica ad arrivare alla fine, in alcuni momenti lo si chiude per disperazione. Una trama scontata fin dall'inizio, un finale convulso e inverosimile, un movente passionale al centro della vicenda assolutamente patetico. In più l'autore descrive la Spagna come un paese del terzo mondo, in maniera, oserei dire, offensiva. Gli americani, al contrario sono belli e buoni, sono sempre eroi, ad eccezione dei traditori (un pazzo il primo, un mostro deforme -di origine asiatica- il secondo). Pessimo lavoro, molto deludente.

  • User Icon

    da Montone

    12/01/2015 19.20.48

    Vecchia storia,...quando uno scrittore riesce finalmente a far centro con l'agognato bestseller, mondiale,viene ripescata tutta la spazzatura scritta in precedenza e ripubblicata con grande dispendio di fiato alle trombe!

  • User Icon

    Pask

    12/11/2014 11.39.19

    Crypto è il primo romanzo scritto da Brown nel 1998 ma pubblicato in Italia quasi 10 anni dopo (2006), solo dopo il grande successo de "il codice da Vinci" (2003) e solo dopo la pubblicazione (in Italia) di "angeli e demoni" (2004) e di "la verità del ghiaccio" (2004). Il motivo è ovviamente chiaro. Decisamente si tratta di un romanzo non all'altezza degli altri. Il modo di scrivere di Dan Brown attira il littore e non si discute. La lettura è fluida ma il contenuto è decisamente povero. La trama è quasi inesistente e soprattutto scontata. I personaggi, inoltre, proprio non mi sono piaciuti. Sembrano essere stati messi lì a caso. Voto 2 solo per la facilità di lettura. Libro che consiglio solo a chi, come me, ha momenti vuoti (viaggio in treno) e ha voglia di letture non troppo impegnative. Per chi invece desidera letture più intense lo sconsiglio.

  • User Icon

    Isa-27 anni

    21/05/2013 15.54.07

    No, decisamente no.. Non mi è piaciuto, non paragonabile al Codice da Vinci o ad Angeli e Demoni. Si legge eh, per carità, perchè avvincente, ma la storia è un po' assurda.. da leggere per completezza di conoscenza dell'autore.

  • User Icon

    Andrea

    25/01/2013 14.33.06

    Un altro genere di libro rispetto a 'il Codice Da Vinci' e 'Angeli e Demoni' però l'ho trovato molto piacevole da leggere, pieno di colpi di scena e trama icalzante soprattutto dopo la metà. Un buon libro

  • User Icon

    Dario

    05/09/2012 14.36.46

    Susan Flechter, brillante crittologa statunitense, viene convocata per un emergenza all'NSA: Translrt, la più grande e segreta macchina per decodificare messaggi in codice, è stata resa obsoleta da un nuovo programma (fortezza digitale, creato dal genio giapponese Tankado) , che trascende tutte le leggi della crittologia creando codici inviolabili. La prospettiva è terrificante: qualsiasi persona tra cui terroristi e malintenzionati potranno comunicare in codice senza essere scoperti. David Becker, professore universitario esperto di lingue straniere e fidanzato di Susan, viene spedito inpiegabilmente in Spagna a recuperare gli effetti personali del defunto ( per cause naturali ) Tankado: l'unica persona che può fornire il codice per bloccare fortezza digitale. Tra America ed Europa una corsa per salvare Translrt e una caccia all'inconsapevole uomo a cui è stato consegnato il codice per il blocco di fortezza digitale. Un viaggio senza respiro che raggiunge livelli di tensione altissimi nelle ultimissime pagine e nel corso del racconto non dà tregua al lettore che più volte perderà l'orientamento come se la bussola delle intuizione fosse irrimediabilmente guasta. Dan Brown supera una prova importante e dimostra di avere grandi qualità che è riuscito a non sprecare migliorandosi sempre più nei suoi successivi romanzi.

  • User Icon

    Bucadellefate

    30/08/2011 14.46.58

    E' la prima recensione che lascio, dopo averne lette molte. Credo sia utile e quindi, sono lieto di collaborare anch'io. Avevo voglia di un libro leggero, da "estate" come si dice spesso. Beh, credo di averlo trovato. Scorrevole e avvicente con molti passaggi interessanti. Niente a che vedere con il Codice da Vinci o Angeli e Demoni, sono d'accordo, ma comunque un buon romanzo. Consigliato per un "tempo leggero".

  • User Icon

    Romano

    17/05/2011 23.13.48

    assolutamente un bel libro!non capisco tutti questi commenti negativi che sto leggendo!la trama è bella, i colpi di scena ci sono, la storia è interessante, il finale è emozionante!da leggereee

  • User Icon

    bobo83

    04/04/2011 14.43.09

    Non si può paragonare ai suoi romanzi più famosi. In questo senso danno un pò fastidio certi commenti. Il libro è stato scritto anni prima e se non erro è proprio il primo romanzo di Brown. Sicuramente la storia è un pò banale per quello che siamo stati abituati a leggere. Ma già si intravede il suo modo di scrivere chiaro e scorrevole. Un buon modo per incominciare a far esperienza. Comunque Dan Brown non si discute, e ciò che ha creato dopo, e qualcosa di incredibile.

  • User Icon

    ciano

    07/12/2010 09.19.44

    Un po' sotto tono rispetto a quanto ci ha abituati Dan Brown. Forse superficiale e piuttosto scontato, ma comunque scorrevole e moderamente gradevole.

  • User Icon

    brunybru

    03/12/2010 10.29.58

    io l'ho trovato scorrevole e avvincente, non all'altezza del codice da vinci ma tutto sommato leggibile. finale scontato e forse anche un po' ridicolo! ma dan brown è mai stato in spagna?!?

  • User Icon

    Fabio

    16/10/2010 12.55.31

    Penso che obbrobbrio peggiore non sarebbe potuto scriversi! Un libro orrendo, complicato, da noia mortale, con finale così scontato che il "codice di sblocco" l'avrebbe potuto scoprire un bambino, dopo aver comparato "la differenza" tra i due isotopi e osservando la mano di Tankado. Appena lessi pa password, capii di avere già indovinato qualche pagina prima. Ma al di là di questo, è un libro spazzatura! Contrariamente a Le verità del ghiaccio, che mi ha assorto quasi come il codice da vinci e angeli e demoni, ma crypto è davvero illegibile!

  • User Icon

    Vasco

    02/10/2010 07.41.18

    Orribile, il peggior libro scritto da Dan Brown. Sembra la brutta copia di un libro che lo scrittore avrebbe voluto stracciare, ma la casa editrici gli ha fatto pubblicare sicura che sarebbe stato venduto. A quelli che dicono che questo libro è uno spettacolo mi chiedo cosa direbbero se leggessero Deaver..

  • User Icon

    Salvyus

    27/07/2010 11.01.43

    Un'altro bellessimo libro di ken follet, bello da leggere, scorrevole, da comprare non vi deluderà.. Buona lettura a tutti..

  • User Icon

    cheekabey

    17/02/2010 15.01.15

    Terribile. Sembra la trama di un episodio di una qualche fiction di bassa qualità. Inverosimile e prevedibile, personaggi improbabili, senza caratterizzazione, con protagonisti ovviamente bellissimi, prestanti e con intelligenze al di sopra della norma. Finale indovinato a metà libro. Ma il nome di Dan Brown fa girare soldi: e allora vai con la pubblicazione e la pubblicità! Scrittori molto meno conosciuti sono capaci di ben altro.

  • User Icon

    Nancy Strauss

    01/10/2009 12.46.40

    BELLISSIMO!! L'ho appena finito di leggere, Dan Brown scrive dei romanzi bellissimi. Bellissimo il commento di Jabba sul WORM <3. Perfettamente all'altezza di "Angeli E Demoni" & "Il Codice Da Vinci"!! Adesso "La Verità Di Ghiaccio"!! Grande Dan!! Nancy.

  • User Icon

    Emily

    23/07/2009 17.51.42

    Ho sentito molte persone dire che è il loro libro preferito, ma io sinceramente non l'ho trovato così "bello" come me lo hanno descritto prima di averlo letto. Non ho trovato la scorrevolezza e la scioltezza come nel Codice Da Vinci... Comunque nel complesso è un libro scritto da uno scrittore bravo e di fama, e non sono affatto d'accordo di definirlo "brutto". La parte del libro più bella è stato il finale! Sicuramente non me lo avrei mai aspettato!!

  • User Icon

    barbara

    16/07/2009 12.16.02

    libro discreto non all'altezza degli alri due

  • User Icon

    Manu.91

    18/02/2009 17.59.31

    Appassionante ed enigmatico!un libro da leggere!ti tiene con il fiato sospeso fino alla fine!!!!!CONSIGLIATO!!!!!=)

Vedi tutte le 32 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione