La cucina pugliese

Luigi Sada

Editore: Newton Compton
Collana: Quest'Italia
Anno edizione: 1994
Pagine: 320 p., ill.
  • EAN: 9788879836692
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Usato su Libraccio.it - € 8,36

€ 8,36

€ 15,49

8 punti Premium

€ 11,62

€ 15,49

Risparmi € 3,87 (25%)

Venduto e spedito da IBS

Nuovo - attualmente non disponibile
 
 
 

Dagli antipasti alle zuppe e alla pastasciutta, dai gustosi piatti di carne al pesce, spesso accompagnato da colorate composizioni di verdure, fino ai dolci tipici e al buon vino, ecco una guida dettagliata, approfondita e fantasiosa ai segreti di una delle cucine più solari d'Italia, che ha saputo, come poche altre tradizioni gastronomiche, sfruttare nel modo più completo, vario e intelligente le risorse alimentari della terra. Innanzitutto l'olio, che non verrà mai sostituito dal burro se ci si abituerà al suo sapore forte e alla sua densità caratteristica. E poi il grano, da sempre presente sulla tavola dei pugliesi, in tutte le sue varietà più o meno raffinate. Il pane viene in questa regione quasi idolatrato. E sono proprio queste preziose ricchezze naturali che compongono e arricchiscono le pietanze pugliesi, eredi di tradizioni antiche e mai dimenticate: come il celebre rito dell'uccisione del maiale, che coinvolge intere comunità dedite alla spartizione e alla utilizzazione diversificata di tutte le sue parti. Un autentico costume popolare, questo, che rivive nel volume accanto a tanti altri descritti da uno storico della gastronomia come Luigi Sada.