Il culto dei santi. L'origine e la diffusione di una nuova religiosità

Peter Brown

Editore: Einaudi
Anno edizione: 2002
In commercio dal: 18 giugno 2002
Pagine: 188 p.
  • EAN: 9788806163310
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Professore all'University of California, Berkeley, Peter Brown mette a fuoco in questo libro uno dei punti chiave della società e della sensibilità dei primi secoli della cristianità, ricostruendo i rapporti tra i fenomeni della superstizione e lo stabilirsi delle pratiche mortuarie e del culto ai santi. Il testo è strutturato in sei parti: Il santo e la tomba, "Un luogo elegante e privato", Il compagno invisibile, I morti eccezionali, "Presentia", "Potentia".

€ 17,00

€ 20,00

Risparmi € 3,00 (15%)

Venduto e spedito da IBS

17 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Daniele

    18/02/2007 10:18:33

    E' un libro bellissimo: Brown pone al centro di tutti i rivolgimenti del mondo del III e IV secolo un radicale cambiamento dei rapporti tra gli uomini, tra cui un'accentuata ambizione gli uomini per il potere che rompe equilibri centenari nei rapporti interpersonali, in modo tale che il Cristianesimo, che offre un sistema nuovo per ridefinire questi rapporti, possa divenire protagonista di questa età di mutamenti. Non è un libro facile, ma se si è interessati a questo periodo di storia è fondamentale (come tutti gli scritti di Peter Brown, uno storico che davvero ha contribuito a modificare la percezione di un'epoca - la tarda antichità appunto - sulla base di un'originale interpretazione delle fonti e di una competenza da autentico scienziato)

Scrivi una recensione