I cuori infranti - Francesco Zardo - copertina
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
I cuori infranti
11,00 €
;
LIBRO
Dettagli Mostra info
I cuori infranti Venditore: LIBRIAMO + 4,99 € Spese di spedizione Solo una copia disponibile
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Shop Mio
12,10 € + 2,98 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
LIBRIAMO
11,00 € + 4,99 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Emozioni Media Store
10,38 € + 5,75 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
ibs
10,45 € Spedizione gratuita
Disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Shop Mio
12,10 € + 2,98 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
LIBRIAMO
11,00 € + 4,99 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Emozioni Media Store
10,38 € + 5,75 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
ibs
10,45 € Spedizione gratuita
Disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
I cuori infranti - Francesco Zardo - copertina
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione

Eliza Schelling, titolare di una rubrica di posta del cuore, si ritrova un giorno impigliata in un lungo carteggio, in parte pubblico in parte privato, con uno dei suoi lettori. La corrispondenza con Ernesto Radez inizierà a coinvolgerla personalmente suo malgrado, in un climax sentimentale che, evaso dalle pagine, andrà a intromettersi con prepotenza nella sua vita personale. Un romanzo epistolare, accompagnato dai migliori racconti finora "non pubblicabili" di Francesco Zardo. Il libro utilizza l'ironia mescolando comico e tragico, elementi autobiografici e di invenzione letteraria.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2005
2 luglio 2015
139 p., Brossura
9788873940487

Valutazioni e recensioni

4/5
Recensioni: 4/5
(1)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Laggiornalista
Recensioni: 4/5

I cuori sono fatti per essere infranti, disse un giorno qualcuno. Nessuno, proprio nessuno, vorrebbe vedere il proprio cuore infranto, scrive invece Eliza Schelling, protagonista, assieme a Ernesto Radez, del breve romanzo epistolare, I cuori infranti appunto, che dà il titolo alla nuova opera di Francesco Zardo, suo primo libro di narrativa. Nonostante quelli che sono i nostri desideri, i cuori si infrangono, si infrangono e basta, cioè di rado sono infranti da qualcuno. E il cuore infranto di Ernesto cerca consolazione e risposte scrivendo alla rubrica della collega Eliza, con tutto quello che ne può derivare. SSi può parlare di vacanze citando Cicerone e Gozzano? Di desiderio citando Leopardi? Di infanzia citando Manzoni? Evidentemente sì. Il fatto che ci riesca Francesco Zardo con il suo primo libro di narrativa, nella formula "romanzo breve qualche racconto", non significa che ciò sia fattibile in generale. Perché ci vogliono necessariamente due ingredienti rari: cultura di alto livello e disinvoltura linguistica. Ci vogliono giorni, notti, settimane, anni passati con un volume in mano per raccogliere materiale non banale da citare al momento giusto. E questo tempo Zardo dimostra, con un pizzico di senso di superiorità, di averlo speso. E di questi tempi, questo fatto fa di lui uno scrittore diverso dalla maggioranza dei suoi altrettanto giovani colleghi che, unitamente ai loro editori, pensano che per essere scrittori basti avere qualcosa da raccontare e, nella migliore delle ipotesi, saperlo fare in modo accattivante: per fortuna, e I cuori infranti lo dimostra, non è così.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore