Dal Ted al Punk. Genesi, corpi e simbolismi: il conflitto segnico delle subculture giovanili della classe operaia inglese dagli anni '50 agli anni '70. Con una conversazione con Massimo Canevacci

Luca Benvenga

Editore: Milella
Anno edizione: 2017
In commercio dal: 29 marzo 2017
Pagine: 102 p., Brossura
  • EAN: 9788870486360
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Nella seconda metà del XX secolo, nell'Inghilterra elisabettiana, è stato possibile rintracciare uno schema comportamentale dotato di codici segnici, causa ed effetto della radicalizzazione dello scontro intergenerazionale che interesserà flussi disomogenei di subculture metropolitane, da cui affiorò una realtà collettivizzata legata ai processi di razionalizzazione della Società, ma dai quali, sin da subito, si presero le distanze attraverso una critica totale diretta a demolire l'ordine simbolico. In una tale condizione, a propendere, è uno spirito estraneo alle organizzazioni di classe di matrice operaia, che caratterizzerà da vicino i giovani dalle radici lumpen ed inizierà ad apparire nelle più complesse operazioni di acquisizione di un linguaggio corporale comunicazionale: da qui, uno scenario sfuggente di soggettivazioni gruppali appare perfettamente visibile con i precisi riferimenti ai nuovi stili di vita. Con l'adozione di una strategia molecolare improntata sull'utilizzo del maggior tempo libero e sulla sovversione del sistema di produzione della merce, il luogo privilegiato del conflitto transiterà dal face to face al fantasmagorico spazio fatto di simbolismi e consumiso

€ 11,05

€ 13,00

Risparmi € 1,95 (15%)

Venduto e spedito da IBS

11 punti Premium

Disponibile in 3 settimane

Quantità: