Categorie

Erich Fromm

Anno edizione: 1971
Pagine: 196 p. , Brossura
  • EAN: 9788834000502

23° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Educazione e formazione - Psicologia dell'educazione

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Mikaelgt

    22/01/2010 13.52.25

    Libro ottimo e di grande interesse, fra i migliori letti, per le fondamentali idee in esso contenute. Tutti dovrebbero averlo letto, poiché risolve fondamentali questioni psicologiche ed etiche della vita, che tutti siamo costretti ad affrontare, ma spesso completamente sforniti dei mezzi conoscitivi adatti, poiché frequentemente questi problemi si presentano in maniera subdola o cammuffata. La vita è fatta di relazioni sociali e in esse il punto principale sono le scelte riguardo al bene e al male. Vi si sostiene che alla base delle nevrosi ci sia un conflitto morale irrisolto e vengono spiegati tutti i condizionamenti dell'etica autoritaria provenienti da religioni, ideologie, sistemi sociali, culturali o anche dai genitori e che traggono la loro forza dal timore e dal senso di colpa. Il problema fondamentale è definire il bene e il male, al di là delle apparenze, e presentare degli esempi significativi per affrontare le scelte che essi impongono superando ogni relativismo. Vengono anche descritte le quattro personalità non produttive fondamentali contrapposte al modello di personalità produttiva. Eric Fromm era uno degli psicanalisti e sociologi più famosi e apparteneva alla prestigiosa Scuola di Francoforte. Le sue idee sono attualissime.

  • User Icon

    L’autore discute varie forme di struttura del carattere, culminando in una descrizione del carattere produttivo come matrice di una condotta etica. Mostra inoltre come la psicologia non può divorziare dai problemi della filosofia e dell’etica e che l’uomo non può esser compreso senza comprenderne i valori e i conflitti morali.

Scrivi una recensione