La damnation de Faust - CD Audio + DVD di Hector Berlioz,John Nelson,Joyce Di Donato,Orchestra Filarmonica di Strasburgo

La damnation de Faust

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: Hector Berlioz
Direttore: John Nelson
Supporto: CD Audio + DVD
Numero supporti: 3
Etichetta: Erato
Data di pubblicazione: 22 novembre 2019
  • EAN: 0190295417352

€ 23,39

€ 25,99
(-10%)

Punti Premium: 23

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Edizione in doppio CD + DVD
“L’opera più drammatica che Berlioz abbia mai scritto,” secondo il direttore John Nelson, e il compositore stesso, per La Damnation de Faust, ha usato l’espressione ‘légende dramatique’.
A seguito del successo di Les Troyens, registrati sempre all’Auditorium Erasme di Strasburgo, questa esecuzione mette nuovamente insieme Nelson, l’Orchestre Philharmonique de Strasbourg e i cantanti Michael Spyres, Joyce DiDonato e Nicolas Courjal.
DVD Highlights dal concerto live, 25 Aprile 2019:
1. Marche hongroise
2. Une puce gentille, Nicolas Courjal
3. Grand Dieu... Ange adoré, Joyce DiDonato, Michael Spyres
4. D’amour l’ardente flamme: Au son des trompettes, Joyce DiDonato, Chorus
5. Nature immense, Michael Spyres
6. La course à l’abîme: Pandæmonium, Michael Spyres, Nicolas Courjal, Chorus
Registrazioni: Live recording (prove 24, concerti 25 e 26 Aprile 2019) - Auditorium Erasme a Strasburgo
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Hector Berlioz Cover

    Hector Berlioz, compositore romantico francese (Côte-St.-André 1803 - Parigi 1869), abbandonò gli studi in medicina per dedicarsi alla musica, entrando nel 1826 al conservatorio. Compose le Otto scene del Faust e la Sinfonia fantastica nel 1829, e l'anno seguente vinse il Prix de Rome. Nel 1833 sposò l'attrice Harriet Smithson, con la quale ebbe un figlio, Luigi, ma lasciò poi entrambi per la cantante Maria Recio. Lavorò come critico musicale per l'Europe littéraire, la Gazette musicale, il Journal des Débats. Scrisse un Trattato di strumentazione e le sue Memorie.Delle sue opere musicali si ricordano: Requiem (su commissione del ministro dell'Interno), il Cellini, Harold, Roméo... Approfondisci
Note legali