Categorie

Luigi Viola

Editore: CEDAM
Anno edizione: 2009
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: XIV-350 p.
  • EAN: 9788813292027

Il testo ha inteso prendere di mira le principali figure di danno alla persona, che sono state consacrate dalla giurisprudenza prevalente, verificando, di volta in volta, i profili positivi e negativi, luci ed ombre, tesi positive e negative. Inoltre, si è preso in esame tutta la tematica, spinosa e quanto mai attuale, dei danni da morte, sia sul versante iure proprio, che su quello iure successionis, spiegando anche il c.d. danno tanatologico, di recente esaminato anche dalle Sezioni Unite.Il pregio principale del testo appare essere il continuo raffronto, senza sosta, tra norme scritte e diritto vivente, ovvero tra legge e giurisprudenza, cercando di ricostruire un quadro unitario della materia.