Il danno all'immagine delle persone giuridiche. Profili civilistici, penalistici ed erariali

Francesco Aversano,Aurelio Laino,Antonio Musio

Editore: Giappichelli
Anno edizione: 2012
In commercio dal: 1 settembre 2012
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: VII-203 p., Brossura
  • EAN: 9788834828854
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione

La tutela dell'immagine è da sempre all'attenzione degli operatori del diritto ed oggi ancor di più in considerazione delle sempre più sofisticate forme di aggressione che, grazie alle nuove tecnologie (internet, sms, ecc.), consentono una propagazione letteralmente "virale" di notizie e dati potenzialmente lesivi della reputazione delle persone fisiche e giuridiche. L'opera, tenendo conto dell'evoluzione legislativa e degli approdi giurisprudenziali, vuol rendere una panoramica completa su tutti gli aspetti del danno all'immagine, che trova cittadinanza non solo nel diritto civile, ma anche in quello penale e nel cd. "statuto della responsabilità amministrativa". In chiave civilistica l'argomento viene approfondito e messo in stretta relazione col processo evolutivo che ha riguardato l'illecito aquiliano e che ha condotto a configurare una concezione bipolare nella quale trovano spazio due sole forme di danno: quello patrimoniale e quello non patrimoniale. Non minor rilievo è dedicato ai profili penali, sostanziali e processuali, che finiscono inevitabilmente con l'intrecciarsi tanto con i profili civilistici tanto con quelli contabili, atteso che una medesima condotta lesiva del diritto all'immagine di una persona giuridica può contemporaneamente configurare una forma di illecito sia civile sia penale sia contabile. Ai riflessi risarcitori giuscontabili che derivano dalla lesione all'immagine della p.a. è dedicata l'ultima parte del lavoro.

€ 20,40

€ 24,00

Risparmi € 3,60 (15%)

Venduto e spedito da IBS

20 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità: