Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Stripe PDP Libri IT
Davide - Carlo Coccioli - copertina
Salvato in 19 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Davide
16,90 €
LIBRO
16,90 €
Disp. immediata Disp. immediata (Solo una copia)
+ 4,00 € sped.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libreria Circolo Blissett
16,90 € + 4,00 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libreria Circolo Blissett
16,90 € + 4,00 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Davide - Carlo Coccioli - copertina
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione


Il re Davide, anziano e costretto a tetto, presagisce la fine dei suoi giorni: accanto a lui, per riscaldare l'ormai debole corpo, giace una schiava; fuori dalla stanza si svolgono gli intrighi di corte per la successione al trono. Il re si rivolge a Dio e ripercorre, con Lui e davanti a Lui, tutta la sua lunga e avventurosa vita. Con Lui e davanti a Lui: perché Davide è stato il primo uomo a non temere di stare al cospetto di Dio, a dargli del "tu". Ed è stato il primo uomo che osò amare Dio: di un amore appassionato, sensuale, inebriante; così come di un amore appassionato, sensuale, inebriante aveva amato il suo popolo, le sue donne, l'amico fraterno Gionata, il figlio ribelle Assalonne. Un amore che non gli aveva impedito - per eccesso di passione, di sensualità e di ebbrezza - di peccare e di essere punito. Senza smettere di amare. Questo è, e non altro, il romanzo "Davide" di Carlo Coccioli: una storia d'amore e di peccato, di obbedienza e di desiderio, di vicinanza e lontananza dal Divino.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2009
349 p., Brossura
9788851801144

Valutazioni e recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
(2)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
MD
Recensioni: 5/5

Un libro essenziale, mai vistoso, storicamente documentato e scritto in punta di penna. Ripercorre la vita del re Davide, anziano e malato; e la traccia a mano libera davanti agli occhi di Dio – in piena consapevolezza e sincerità. Coccioli è stato un profondo conoscitore della lingua ebraica: dell’ebraico biblico, dei Salmi e delle Sacre Scritture, per intenderci. E nel libro emerge il grande amore di Davide per Dio, giustamente chiamato un amore sensuale; ma pure gli amori terreni del re vengono rivisitati – e Coccioli si dimostra sempre un attento, misurato conoscitore del cuore umano e della seduzione. La sua scrittura allude ad aspetti fondanti dell’essere umano con una leggerezza aerea, lieve come i cieli di certe vedute di Venezia, gonfi di aria e luce eppure tersi, essenziali: veri. E non è vicino al divino tutto ciò che sentiamo come vero interiormente? Non è puro? Alla vita di ‘David’ appartiene questa purezza, in tutte le sue sfide, anche sui campi di battaglia, anche contro Golia. Coccioli la rivive personalmente, sente dentro di sé un cuore stipato di pulsioni come quello davidico e la minaccia delle popolazioni avverse, armate insidiose, la processione infiammata degli eserciti che si fronteggiano in campo aperto, lo scoccare dei dardi … e l’incontro col Dio veterotestamentario misericordioso e severo, che è suono voce in una natura silenziosa, una grazia che viene dal profondo dell’orizzonte e, come un vento favorevole, salva dal male, porta buona sorte al piccolo popolo di Israele. Una lunga articolata poetica confessione riempie di scrittura le pagine, senza interferenze idiomatiche, tutta giocata sul filo matematico di una cristallina lingua poetica, misura dopo misura, fino quasi in qualche passaggio a rasentare l’astrazione teologica … ma non vi si abbandona Coccioli, conscio che aver avuto a che vedere con il volto divino impone un ritorno al mondo, al divenire, al linguaggio sapiente e saporito della letteratura. Alla carità della buona parola.

Leggi di più Leggi di meno
kri
Recensioni: 5/5

E' bellissimo! Profondo e semplice, intenso

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Carlo Coccioli

(Livorno 1920 - Città del Messico 2003) narratore italiano. Stabilitosi in Messico, scrisse in italiano, francese e spagnolo. I suoi romanzi s’ispirano a un cattolicesimo inquieto, che richiama le tematiche di G. Bernanos e G. Greene: Il cielo e la terra (1950), Fabrizio Lupo (1952), Uomini in fuga (1973), Davide (1976). Negli ultimi anni si accostò al misticismo orientale (Piccolo Karma, 1987; Budda e il suo glorioso mondo, 1987). Ha pubblicato anche una raccolta di memorie (Tutta la verità, 1995).

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore