Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Death's Jest-Book - Reginald Hill - cover

Death's Jest-Book

Reginald Hill

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Collana: Dalziel & Pascoe
Anno: 2009
Rilegatura: Paperback / softback
Pagine: 688 p.
Testo in English
Dimensioni: 198 x 129 mm
Peso: 450 gr.
  • EAN: 9780007313204

€ 14,27

€ 15,02
(-5%)

Punti Premium: 14

Venduto e spedito da IBS

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Reginald Hill's best-selling duo, Dalziel and Pascoe, return in this brilliant, complex and ultimately moving crime novel: 'Reginald Hill is probably the best living crime writer in the English-speaking world' - Independent Ex-convict and aspiring academic, Franny Roote, has started writing enigmatic letters to DCI Peter Pascoe who immediately smells a rat. DS Edgar Wield, intervening in a suspected kidnapping, takes a vulnerable rentboy under his wing, one who is hiding an earth-shattering secret. And young DC Bowler is looking forward to a weekend away with his girlfriend - but her dreams are filled with a horror too terrifying to share. Detective Chief Superintendent Andy Dalziel, lording it over his team, is famed for his omniscience. But even he is unable to foresee the disaster towards which they are all tumbling...
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Reginald Hill Cover

    Reginald Hill è stato uno scrittore britannico di libri gialli. Ha pubblicato anche sotto gli pseudonimi Dick Morland, Patrick Ruell e Charles Underhill. Gran parte dei romanzi usciti col suo vero nome è dedicata al ciclo del soprintendente della polizia dello Yorkshire, Andy Dalziel, e del sergente Peter Pascoe. Per lungo tempo assistente universitario di lingua e letteratura inglese, nel 1980 Hill decide di dimettersi per dedicarsi a tempo pieno alla scrittura.In Italia è stato pubblicato da Passigli Editore: La collina di Beulah (2002), Passione dominante (2005), Ossa e silenzio (2007). Approfondisci
Note legali