Categorie

Delta Machine

Artisti: Depeche Mode
Supporto: Vinile LP
Numero dischi: 2
Etichetta: Columbia
Data di pubblicazione: 26 marzo 2013
  • EAN: 0887654606310
Descrizione

Eccoci finalmente al tredicesimo album in studio dei Depeche Mode che di perdere un colpo proprio non ne vogliono sapere e men che meno questa volta!Delta Machine è un bellissimo disco, maturo, corposo, con molta sostanza, denso di suoni che si lasciano corteggiare anche attraverso il loro equilibrio visuale.Sin dal primo ascolto risulta un disco centratissimo, l’ideale seguito di Sounds of the Universe del 2009, che conterrà tredici brani inediti nella versione standard, ai quali si andranno ad aggiungere altri quattro brani nella versione deluxe.Il sound di quest’album, forse mai come questa volta così curato, è ricchissimo di dettagli che si possono scoprire solo dopo attenti e ripetuti ascolti - Delta Machine è fatto da tredici belle canzoni, atmosferiche e sognanti, meditative senza rinunciare a pulsazioni ritmiche. Tredici brani solo apparentemente fragili, mentre in realtà la loro fondamenta sono composte da canzoni davvero incredibili e comunque il cui livello è molto superiore alla media degli ultimi album dei Depeche, che nel recente passato ci avevano abituato a una manciata di singoli mozzafiato intramezzati da qualche riempitivo.La forza e la grandezza dei Depeche Mode sta nell’essere sempre uguali a sé stessi e sempre diversi, sempre riconoscibili senza mai ripetersi, sempre un passo distanti a quello che avevano fatto in precedenza senza mai creare rivoluzioni che possano disorientare il pubblico. E anche Delta Machine in questo senso non fà eccezione…l’ennesima lezione di stile da parte di una grande band!

Disco 1
  • 1 Welcome to My World
  • 2 Angel
  • 3 Heaven
  • 4 Secret to the End
  • 5 My Little Universe
  • 6 Slow
  • 7 Broken
  • 8 The Child Inside
  • 9 Soft Touch / Raw Nerve
Disco 2
  • 1 Should Be Higher
  • 2 Alone
  • 3 Soothe My Soul
  • 4 Goodbye
  • 5 Long Time Lie
  • 6 Happens All the Time
  • 7 Always
  • 8 All That's Mine

Eccoci finalmente al tredicesimo album in studio dei Depeche Mode che di perdere un colpo proprio non ne vogliono sapere e men che meno questa volta!Delta Machine è un bellissimo disco, maturo, corposo, con molta sostanza, denso di suoni che si lasciano corteggiare anche attraverso il loro equilibrio visuale.Sin dal primo ascolto risulta un disco centratissimo, l’ideale seguito di Sounds of the Universe del 2009, che conterrà tredici brani inediti nella versione standard, ai quali si andranno ad aggiungere altri quattro brani nella versione deluxe.Il sound di quest’album, forse mai come questa volta così curato, è ricchissimo di dettagli che si possono scoprire solo dopo attenti e ripetuti ascolti - Delta Machine è fatto da tredici belle canzoni, atmosferiche e sognanti, meditative senza rinunciare a pulsazioni ritmiche. Tredici brani solo apparentemente fragili, mentre in realtà la loro fondamenta sono composte da canzoni davvero incredibili e comunque il cui livello è molto superiore alla media degli ultimi album dei Depeche, che nel recente passato ci avevano abituato a una manciata di singoli mozzafiato intramezzati da qualche riempitivo.La forza e la grandezza dei Depeche Mode sta nell’essere sempre uguali a sé stessi e sempre diversi, sempre riconoscibili senza mai ripetersi, sempre un passo distanti a quello che avevano fatto in precedenza senza mai creare rivoluzioni che possano disorientare il pubblico. E anche Delta Machine in questo senso non fà eccezione…l’ennesima lezione di stile da parte di una grande band!