Traduttore: V. Valentinuzzi
Editore: Bompiani
Anno edizione: 2016
In commercio dal: 24 novembre 2016
Pagine: 446 p., Brossura
  • EAN: 9788845281532
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Vermont, 31 dicembre 1987. Teddy, sedici anni, punk e tossico, va alla ricerca di soldi per sballarsi con l'amico Jude, con cui condivide la passione per lo skateboard.

"I fratelli restavano uniti, bruciavano insieme tra le fiamme, ma i figli - loro - erano sacrificabili".

Vermont, 31 dicembre 1987. Teddy, sedici anni, punk e tossico, va alla ricerca di soldi per sballarsi col suo migliore amico Jude, con cui condivide la passione per lo skateboard, il fumo e la musica hardcore. Morirà di overdose, all’aperto, congelato, non prima di aver avuto un incontro con Eliza, la sorellastra di Jude, che resta incinta. Per provare a scuoterlo dal torpore che lo ha invaso dopo la morte di Teddy, la madre adottiva spedisce Jude a New York dal padre naturale. Insieme a Johnny, il fratello di Teddy, anche lui punk, il ragazzo cercherà di aiutare Eliza, finché la situazione non sfuggirà al loro controllo mettendoli l’uno contro l’altro. Genitori hippie e figli problematici, musica e allucinazioni, la New York degli ultimi anni Ottanta, dell’hardcore e del CBGB’s in un ampio romanzo multigenerazionale, denso, duro e avvincente.

€ 17,00

€ 20,00

Risparmi € 3,00 (15%)

Venduto e spedito da IBS

17 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

€ 10,80

€ 20,00

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Enza

    24/11/2016 12:10:42

    Anni Ottanta + droga. La somma porta certamente a pensare subito a Trainspotting di Irvin Welsh. E qualche similitudine tra i due romanzi in effetti c'è. Ma un po' l'ambientazione differente (gli Stati Uniti non sono la Gran Bretagna di quegli anni) e un po' la minor spinta all'eccesso di Eleanor Henderson, alla fine la storia, pur essendo dura e dolorosa, assume contorni più attenuati. Perfetta per chi ha amato la cultura punk e la New York di Haring e Basquiat.

Scrivi una recensione