-15%
Difendere l'indifendibile - Walter Block - copertina

Difendere l'indifendibile

Walter Block

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: A. Dell'Olio
Editore: Liberilibri
Anno edizione: 1995
In commercio dal: 24 giugno 2008
Pagine: 276 p.
  • EAN: 9788885140172
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Nella lista dei desideri di 44 persone

€ 12,29

€ 14,46
(-15%)

Punti Premium: 12

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

Difendere l'indifendibile

Walter Block

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Difendere l'indifendibile

Walter Block

€ 14,46

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Difendere l'indifendibile

Walter Block

€ 14,46

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Un testo oltraggioso e divertente, e tuttavia spietatamente logico, che col rasoio dell'intelletto restituisce positiva ragion d'essere a figure oggetto di universale disprezzo, relegate nel lazzaretto dei bricconi e dei nemici dell'umanità (il ruffiano, il porco maschilista, il poliziotto corrotto, il ricattatore, lo speculatore, il crumiro, ...)


«Sfogliando Difendere l’indifendibile ho avuto l’impressione di essere nuovamente esposto alla terapia d’urto con cui, più di cinquant’anni fa, il compianto Ludwig von Mises mi convertì a una posizione liberista coerente. Persino adesso rimango a volte incredulo, e penso “ora si esagera”, ma di solito concludo alla fine che lei abbia ragione. Per alcuni potrà sembrare una medicina troppo forte, ma farà loro del bene anche se la odieranno. Un’autentica comprensione dell’economia richiede che ci si liberi da illusioni e pregiudizi a noi cari. Errori diffusi in economia si esprimono spesso in pregiudizi infondati verso altre attività, e nel dimostrare la falsità di questi stereotipi lei rende un autentico servigio, sebbene questo non la renderà certo più popolare.» - Friedrich A. von Hayek


«Un libro sensato per acutezza ed estremo per analisi dei luoghi comuni intrinseci al Pensiero Perbene della maggioranza su tabù e discriminazioni sociali. Uno stringente discorso sulle perversioni di fondo di chi punta il dito sulle perversioni di superficie altrui, un testo, forse l’unico, che avrebbe potuto cambiare il destino di Bouvard e Pécuchet. Difendere l’indifendibile è non solo in gran parte difendibile, ma ormai del tutto irrinunciabile.» - Aldo Busi
3
di 5
Totale 2
5
0
4
1
3
0
2
1
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Francesco

    22/01/2015 18:56:52

    Dopo parecchio tempo (il libro lo consigliò Sbarbi in una sua vecchia trasmissione televisiva) ho deciso di leggere Difendere l'indifendibile, titolo dal notevole effetto che farebbe pensare a un corso di autodifesa verbale per casi disperati. Man mano che andavo avanti mi chiedevo come abbia fatto questo testo a trovare così tanti favori, soprattutto tra la platea degli intellettuali. Il concetto nucleare è fin troppo chiaro e ripetitivo: l'economia libera e privatistica (lo Stato stia alla larga più che può) è cosa buona e giusta per tutti o quasi. Perché se anche ne beneficiano solo alcuni, gli altri non ne troveranno certo danno. Così Block in nome di questo semplice concetto imbastisce ragionamenti ben scritti ma non sempre comprensibilissimi arrivando sempre allo stesso risultato. Sebbene non ne capisco molto in materia di economia ho avuto l'impressione che nemmeno l'autore sia un luminare del settore, anzi magari è solo un appassionato. Così sebbene sia notevole la passione e la sicurezza con cui si difendono le categorie di manigoldi (una per capitolo) dopo poche righe finivo sempre per staccare la spina e avevo necessità di rileggere più volte per star dietro all'autore. Attenzione poi, vengono difesi solo i furbetti da quattro soldi, mai i delinquenti veri, anzi quelli sono risparmiati, anche nell'ottima postfazione a cura dello stesso autore in cui Block cerca di salvare il salvabile (tranquilli non c'è nessun sequel) in nome della morale, del pensiero conservatore e contro i libertini. Poi mi spieghi però come di possa lasciar stare tutti i delinquenti di grossa taglia (evasori fiscali per esempio) solo perché non usano la violenza. Anche se a sentire certi discorsi politici...

  • User Icon

    Silvio Carta

    13/10/2004 12:11:24

    lo cercavo da tempo per averne sentito parlare, è un testo che incontra per molti p d v il mio modo di vedere la società. è un buon libro, che, a mio modesto parere, DEVE esser letto.

| Vedi di più >
Note legali