Dire dare fare avere. Percorsi e pratiche della responsabilità sociale - Mario Viviani - copertina

Dire dare fare avere. Percorsi e pratiche della responsabilità sociale

Mario Viviani

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Il Mulino
Collana: Percorsi
Anno edizione: 2006
In commercio dal: 21 settembre 2006
Tipo: Libro universitario
Pagine: 319 p., Brossura
  • EAN: 9788815113399
LIBRO USATO € 14,04

€ 14,04

€ 26,00
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Negli ultimi anni l'opinione pubblica italiana è stata scossa da diversi casi di comportamento illecito da parte delle imprese, proprio mentre la concorrenza internazionale è diventata più dura e l'introduzione dell'Euro ha modificato la posizione competitiva dell'Italia. Sono così apparsi ancor più evidenti (e gravi) i limiti del sistema dei controlli sul comportamento delle imprese e l'affannoso dibattersi delle istituzioni che devono presidiare la correttezza del mercato. Si è inoltre evidenziata la stretta connessione tra lo svolgimento delle attività imprenditoriali e il sistema culturale e normativo del Paese e l'urgenza di una più efficace governance degli interessi sociali, dei diritti individuali e dello sviluppo economico. La responsabilità sociale delle imprese è la condizione necessaria per collegare tante e differenti variabili ed essa può essere sollecitata e prodotta da appropriati criteri di osservazione, di intervento e di verifica e può essere sostenuta da adatti strumenti organizzativi, di comunicazione e di accountability. Il libro tratta di questi argomenti e si sviluppa in due parti. La prima espone le questioni generali e propone un modello interpretativo della responsabilità sociale riassunto nella quaterna "dire, dare, fare e avere", che intende fornire alle imprese una linea-guida di avvicinamento al tema. La seconda parte tratta più in profondità gli stessi argomenti, osservandoli in contesti organizzativi diversi per fornire indicazioni e spunti di tipo più operativo.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Note legali