Categorie

John Le Carré

Editore: Mondadori
Anno edizione: 1996
Formato: Tascabile
Pagine: 532 p.
  • EAN: 9788804413301

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Pasquale

    28/03/2015 19.03.15

    Un bel romanzo, dello stesso livello dei precedenti e mi riferisco alla "Talpa" "La Tamburina" "Tutti gli uomini di Smiley". Seppur di non facile lettura, perché all'autore piacciono le divagazioni di tempo e di luogo costringendo il lettore a rileggere alcuni periodi per capire di chi l'autore sta parlando, ti tiene concentrato alla storia fino all'ultima pagina. Mi auguro che da questo romanzo venga tratto un film.

  • User Icon

    maurizio

    29/08/2012 13.03.32

    Buon libro dell'autore,non una prova eccellente,ma quanto basta per mettere in evidenza il solito cinismo della intelligence britannica, che qui' raggiunge vette insuperate,tanto da essere vicino all'autogoal.Condivido appieno quanto scritto qui' in basso dal mio omonimo compagno di letture; in più posso dire che per la prima volta, il maestro si avvicina,nella struttura della trama,ai romanzi di Jan Fleming ed al suo James Bond,con un agente solo mandato da solo - pur con tutto l'appoggio possibile a combattere il cattivo di turno che potrebbe essere benissimo interpretato al cinema dal maestoso e versatile Christopher Walken. Buon romanzo,con eccellente radiografia del cinismo.

  • User Icon

    Maurizio Ricci

    14/09/2006 18.10.42

    Non il miglior prodotto di John Le Carré (perlomeno "La Talpa" e "La spia perfetta" sono senza dubbio più riusciti) ma una lettura sempre piacevole ed avvincente. Molto bella la prima parte, incentrata sull'"arruolamento" del protagonista nei servizi segreti.

Scrivi una recensione