Diritti umani e diritto allo sviluppo. La promozione dei diritti dei minori da una prospettiva di genere

Curatore: N. Boccella, P. Viero
Collana: Scienze sociali
Anno edizione: 2008
In commercio dal: 1 gennaio 2008
Pagine: 282 p., Brossura
  • EAN: 9788879163934
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
Violazione dei diritti umani, cooperazione internazionale, sviluppo: quale futuro avranno le nuove generazioni in questo cammino? Il presente studio è il risultato di un'analisi che, oltre a vedere il minore come soggetto di diritti e risorsa per lo sviluppo, va ad analizzare e a proporre una prospettiva di genere con la quale guardare all'infanzia e adolescenza. Spesso, sono proprio le bambine e le adolescenti a subire le più gravi violazioni dei diritti umani fondamentali, all'interno di contesti sociali e politici insensibili e spesso conniventi con tali violazioni. La questione dei diritti delle bambine e delle adolescenti è molto delicata e particolare in quanto si trova in una zona di confine tra i diritti dei minori e i diritti della donna. Sul piano operativo questo si traduce in interventi appartenenti a diverse sfere di competenze. Riflettendo sulla necessità di una nuova prospettiva che tenga conto di queste peculiarità, e dell'importanza di un approccio integrato, multisettoriale e di genere ai bisogni dei/delle minori, il presente volume offre un insieme di analisi sulle buone prassi di intervento che finora hanno dato i risultati più soddisfacenti.

€ 28,90

€ 34,00

Risparmi € 5,10 (15%)

Venduto e spedito da IBS

29 punti Premium

Disponibile in 3 settimane

Quantità: