Discesa all'inferno

Doris Lessing

Editore: Fanucci
Anno edizione: 2009
In commercio dal: 18 febbraio 2009
Pagine: 304 p., Brossura
  • EAN: 9788834714652
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
Una notte, sul Lungotamigi, la polizia trova un vagabondo in stato confusionale, senza documenti né denaro. L'uomo non ha idea della propria identità, e i medici dell'ospedale psichiatrico nel quale viene ricoverato gli somministrano sedativi e antidepressivi, procedendo anche a ricerche sulla sua vita. Scoprono ben presto che si tratta di Charles Watkins, professore di Cambridge, sposato e padre di due figli. Le lettere che l'ospedale riceve da parenti e amici contengono elementi che contrastano con quanto, poco a poco, l'uomo dice di ricordare di sé e con i suoi racconti deliranti, nei quali, in uno stato alterato della coscienza, narra di un passato che lo ha visto protagonista di un viaggio attraverso l'Atlantico a bordo di una zattera. Watkins ha inoltre avuto occasione di incontrare specie di animali sconosciute e in lotta tra loro e osservare il sole e la luna come nessuno ha mai fatto prima. Charles manifesta inoltre un'unica certezza: deve sfuggire alle cure che gli sono state imposte, ricordare chi è veramente e risvegliare gli altri uomini che, come lui, sono dotati di una "luce" particolare. Ma l'Armonia, sulla Terra, è un'impresa che potrebbe rivelarsi impossibile. Uno dei romanzi più amati di Doris Lessing, una tagliente e superba critica alla tirannia della società moderna. Scritto nel 1981, colpisce profondamente per la sua incredibile attualità.

€ 8,50

€ 17,00

Risparmi € 8,50 (50%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Pasquale

    09/11/2011 11:45:22

    Un triste risveglio aspetta Charles Watkins: subire un elettroshock per tornare alla realtà di tutti i giorni.Forse sarà solo un sogno!? E pensare che per comprendere sè stesso ha dovuto navigare gli oceani,assistere all'involuzione umana e discendere dagli astri.

  • User Icon

    Moreno C.

    05/11/2010 19:47:09

    Non ci si lasci scoraggiare dall'impegno che questa lettura, in alcuni tratti francamente non convenzionali, richiede: "Discesa all'inferno" è un gran libro; molto di più di ciò che induce a pensare il fatto che sia pressochè ignoto a tantissimi. Piena di squarci sull'insolito e sull'extra-ordinario (al punto da far considerare l'opera, ma secondo me non completamente a ragione, un prodotto sci-fi) e avvolta da un alone di indefinito enigma, la storia è basata sullo spunto secondo il quale gli individui potrebbero raggiungere stati molto superiori dell'essere se il funzionamento della loro mente fosse soltanto di poco differente.

Scrivi una recensione