Diving power: a teory of the separation of power

Giovanni Bognetti,Antonia Baraggia,Luca Vanoni

Editore: CEDAM
Anno edizione: 2017
In commercio dal: 19 maggio 2017
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: Brossura
  • EAN: 9788813362461
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione

Nessuna idea è probabilmente più importante per i governi democratici della separazione dei poteri. In questa opera fondamentale il Prof. Giovanni Bognetti (1930-2013) ricostruisce la storia e l’evoluzione di questo principio fondante il costituzionalismo moderno. Giovanni Bognetti distingue due modelli storici di separazione dei poteri: il modello “classico”, sviluppatosi come reazione all’accentramento dei poteri tipico dello stato assoluto e nato al fine di proteggere le libertà dell’individuo; e il modello “sociale”, che riflette il nuovo paradigma di tutela dei diritti sociali caratteristico delle democrazie contemporanee. Quest’ultimo modello si discosta così profondamente da quello originario che, secondo l’Autore, siamo oggi di fronte ad una trasformazione giuridica e politica profondissima, che pare essere ancor più pronunciata a seguito dell’insorgere di processi che incidono sui sistemi costituzionali attuali quali la globalizzazione, il multiculturalismo e l’affermarsi di ordinamenti sovranazionali. L’opera di Giovanni Bognetti rappresenta un importante contributo al dibattito contemporaneo sulla separazione dei poteri.

€ 17,00

€ 20,00

Risparmi € 3,00 (15%)

Venduto e spedito da IBS

17 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità: