The Division Bell

Artisti: Pink Floyd
Supporto: Vinile LP
Numero dischi: 2
Etichetta: Pink Floyd Music
Data di pubblicazione: 26 agosto 2016
  • EAN: 0825646293285

30° nella classifica Bestseller di IBS Vinili - Pop Rock internazionale - Classic Rock e Progressive

pagabile con 18App

Articolo acquistabile con 18App

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 29,62

€ 39,50

Risparmi € 9,88 (25%)

Venduto e spedito da IBS

30 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Descrizione


The Division Bell è il quattordicesimo album in studio dei Pink Floyd, pubblicato il 28 marzo 1994. È il loro secondo album in studio senza Roger Waters. Le musiche furono scritte principalmente da David Gilmour e Richard Wright; Gilmour è coautore di quasi tutte le canzoni (alcuni testi delle quali furono scritti anche dalla compagna Polly Samson), ma, per la prima volta dopo molti anni, tutti e tre i componenti forniscono al disco la propria creatività musicale. Vi è il ritorno all'interpretazione vocale di Wright (in Wearing the Inside Out), il quale non cantava brani da solista dal 1973. Il tema principale del disco è l'incomunicabilità tra gli individui, problema che tutti e tre i componenti avevano affrontato, in qualche modo, tra cause legali sulla questione dei diritti sull'utilizzo del nome del gruppo e divorzi. L’album ebbe un molto successo raggiungendo la prima posizione in classifica in numerosi paesi.

Disco 1
  • 1 Cluster One (2011 Remastered Version)
  • 2 What Do You Want from Me (2011 Remastered Version)
  • 3 Poles Apart (2011 Remastered Version)
  • 4 Marooned (2011 Remastered Version)
  • 5 A Great Day for Freedom (2011 Remastered Version)
  • 6 Wearing the Inside Out (2011 Remastered Version)
Disco 2
  • 1 Take It Back (2011 Remastered Version)
  • 2 Coming Back to Life (2011 Remastered Version)
  • 3 Keep Talking (2011 Remastered Version)
  • 4 Lost for Words (2011 Remastered Version)
  • 5 High Hopes (2011 Remastered Version)
Mostra tutti i brani

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Marino

    19/10/2018 07:17:49

    Disco all'epoca sottovalutato. L'ascolto dei primi tre pezzi riporta ai veri Pink Floyd (quelli con Roger Waters per intenderci), poi il disco perde di incisività e diventa un pò ripetitivo. Sicuramente è un prodotto superiore rispetto alla media di quegli anni, molto bene anche i testi di Polly....ma non sono quelli di Roger.

  • User Icon

    Marta

    22/09/2018 16:52:06

    Per me rimane uno dei migliori dischi insieme a The Wall. Consigliatissimo.

Scrivi una recensione