Dixit Dominus - Confitebor - Tibi Domine - Chi non ode e chi non vede - Salve Regina - CD Audio di Giovanni Battista Pergolesi,Claudio Abbado,Orchestra Mozart

Dixit Dominus - Confitebor - Tibi Domine - Chi non ode e chi non vede - Salve Regina

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Direttore: Claudio Abbado
Orchestra: Orchestra Mozart
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Deutsche Grammophon
Data di pubblicazione: 19 marzo 2010
  • EAN: 0028947784654
Salvato in 4 liste dei desideri

€ 20,90

Punti Premium: 21

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Disco 1
1
Confitebor tibi Domine
2
Confessio et magnificentia opus ejus
3
Fidelia omnia mandata ejus
4
Redemptionem misit populo suo
5
Sanctum et terribila nomen ejus
6
Gloria Patri
7
Sicut erat in principio
8
Chi non ode e chi non vede
9
Di costei parlo a cui nature e amore
10
Tu dovresti amor tiranno
11
Ma dove io mi rivolgo?
12
Miseri affetti miei
13
Cadrò contento dal duolo oppresso
14
1. Salve Regina
15
2. Ad te clamamus
16
3. Eia ergo
17
4. O clemens, o pia
18
1. Dixit Dominus
19
2. Virgam virtutis
20
3. Dominare
21
4. Tecum principium
22
5. Juravit Dominus
23
6. Dominus a dextris tuis
24
7. Gloria Patri
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Giovanni Battista Pergolesi Cover

    Compositore. Figlio di un agronomo al servizio di un architetto militare, poté studiare grazie all'aiuto di alcuni nobili di Jesi, prima nella città natale e poi nel conservatorio dei Poveri di Gesù Cristo a Napoli. Qui fu allievo di Durante per il contrappunto. Nel 1731 presentò il dramma sacro La conversione di San Guglielmo d'Aquitania; l'anno stesso esordì in teatro con Salustia, ma l'esito fu poco felice. Grande successo ebbe invece la sua prima opera buffa, Lo frate 'nnammorato (1732) su libretto napoletano di G.A. Federico. Nel 1733 presentò al teatro S. Bartolomeo Il prigionier superbo, i cui intermezzi, col titolo La serva padrona, ottennero un vero trionfo ed ebbero subito vita autonoma al di fuori del dramma cui erano destinati. Nel 1734 fu la volta dell'Adriano in Siria, del quale... Approfondisci
  • Claudio Abbado Cover

    Nasce a Milano nel 1933 (figlio di Michelangelo, violinista e musicologo, e fratello di Marcello, pianista e compositore), dove studia composizione, pianoforte e direzione d’orchestra al Conservatorio G. Verdi, con E. Calace, G. C. Paribeni, A. Votto e B. Bettinelli, diplomandosi nel 1957 in direzione d'orchestra all'Accademia musicale di Vienna, dove è allievo di H. Swarowski. Inizia l'attività direttoriale nel 1958 vincendo a Tanglewood (SUA) il premio Kusevickij e nel 1963 il premio Mitropoulos alla Filarmonica di New York.Debutta al Teatro alla Scala nel 1960 e ne sarà direttore musicale dal 1968 al 1986. Ha diretto il Berliner Philharmoniker. Ha fondato nel 1986, per valorizzare i giovani musicisti, la Mahler Jugendorchestra, l’European Community Youth... Approfondisci
Note legali