Django Unchained

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Paese: Stati Uniti
Anno: 2012
Supporto: Blu-ray

nella classifica Bestseller di IBS Film Film - Western

Salvato in 23 liste dei desideri

€ 12,08

€ 12,99
(-7%)

Punti Premium: 12

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
Blu-ray

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 8,70 €)

Nel Sud degli Stati Uniti due anni prima dello scoppio della Guerra Civile, lo schiavo Django incontra il dottor King Schultz, un cacciatore di taglie di origine tedesca. Schultz è sulle tracce dei fratelli Brittle, noti assassini, e solo l'aiuto di Django lo porterà a riscuotere la taglia che pende sulle loro teste. Il poco ortodosso Schultz assolda Django con la promessa di donargli la libertà una volta catturati i Brittle, vivi o morti. Il successo dell'operazione induce Schultz a liberare Django, i due uomini scelgono di non separarsi, anzi Schultz sceglie di partire alla ricerca dei criminali più ricercati del sud con Django al suo fianco. Affinando le vitali abilità di cacciatore, Django resta concentrato su un solo obiettivo: trovare e salvare Broomhilda, la moglie che aveva perso tempo prima, a causa della sua vendita come schiava.
4,44
di 5
Totale 9
5
7
4
1
3
0
2
0
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Vanessa

    25/09/2019 21:00:58

    Un fantastico e divertente western splatter firmato dal regista Quentin Tarantino, con due tra i migliori antieroi protagonisti mai visti sullo schermo. La vicenda segue la storia di Django, un uomo a cui hanno sottratto la donna amata, che grazie all'aiuto del cacciatore di taglie Schultz scoprirà dove si trova sua moglie e percorreranno un lungo viaggio per riportarla a casa. Ricco di colpi di scena e con una colonna sonora straordinaria e un omaggio ai migliori western della storia del cinema, questo film entrerà subito nel vostro cuore.

  • User Icon

    Luca

    24/09/2019 08:55:01

    Sangue, western e Tarantino. Un mix eccellente per una serata cinematografica. La trama è abbastanza banale ma l'azione e la resa cinematografica sono eccellenti. Particolarmente interessante è il cast con nomi quali Leonardo DiCaprio e Christopher Waltz

  • User Icon

    Gove03

    21/09/2019 13:48:21

    Capolavoro western di Tarantino. Da amare senza condizioni.

  • User Icon

    DP

    10/08/2019 23:23:14

    Non capisco come si fa ad odiare Tarantino. Il mio film preferito, con attori straordinari che hanno interpretato magistralmente i loro ruoli. Un altro film in cui Di Caprio avrebbe meritato l'oscar. Christopher Waltz poi...straordinario. Da vedere assolutamente

  • User Icon

    Giuseppe

    29/01/2019 14:48:15

    Per me Django Unchained è una bellissima rilettura del genere western da parte di Tarantino e anche della Storia (sul solco di Bastardi senza gloria). Sequenze memorabili. Grande cast d'attori e livello tecnico della troupe, musiche bellissime tra classico western e canzoni più moderne. Nel blu-ray i contenuti speciali sono dedicati al lato tecnico del film, per l'approfondimento del lato scenografico (ad esempio le dimore signorili), quello degli stunt coi cavalli, e in ultimo quello dei costumi. Sono brevi nel minutaggio ma molto interessanti.

  • User Icon

    macanda

    23/09/2018 11:03:45

    Western di tarantino citazionista,violento e divertente,ben diretto e recitato perfettamente da un cast di grandi nomi Christoph Waltz e Leonardo DiCaprio sopra a tutti anche se bisogna dire che anche Jamie Foxx si dimostra molto bravo,ma forse è proprio il suo personaggio a non essere carismatico ed interessante come quelli interpretati dagli altri due attori. Personalmente l'ho preferito a "Bastardi senza gloria",bisogna però ammettere che il Tarantino delle "Iene" e "Pulp Fiction" è lontano anni luce,questo film è piacevole da vedere ma non un è capolavoro.

  • User Icon

    Lizeth

    21/09/2018 12:13:03

    Inquadrature magistrali, scene studiate fino all'ossessione, attori diretti magnificamente per un'avventura western durante lo schiavismo. Non si ha mai un attimo di pausa per il modo con cui Tarantino gestisce dialoghi, inquadrature, situazioni, e alla fine le tre ore di durata volano via che è una meraviglia. Difficile dire chi sia il più bravo tra Di Caprio, Waltz, Jackson. Simpatica l'autoironia del regista, che compare in un piccolo ruolo e viene ucciso esplodendo con dei candelotti di dinamite.

  • User Icon

    Anna

    29/08/2017 14:37:01

    Cerchiamo di alzare la media di Django, che è meglio!

  • User Icon

    Marco

    16/05/2014 19:50:50

    Avendo visto questo film sono arrivato a una considerazione: Tarantino o ti piace o lo odi. Il film a me non è piaciuto per niente, a parte la solita violenza, è troppo lento e noioso, 165 minuti interminabili, l'unica nota di merito è la colonna sonora.

Vedi tutte le 9 recensioni cliente

Un'opera impeccabile, in perfetta continuità stilistica e tematica con la precedente, ma lontana dalle sperimentazioni del passato di Tarantino

Trama
Ambientato nel Sud degli Stati Uniti, due anni prima dello scoppio della Guerra civile, il film vede protagonista il premio Oscar Jamie Foxx nel ruolo di Django, uno schiavo la cui storia brutale con l'ex padrone lo conduce faccia a faccia con il cacciatore di taglie di origine tedesca, il Dott. King Schultz. Quest'ultimo è sulle tracce degli assassini fratelli Brittle e solo l'aiuto di Django lo porterà a riscuotere la taglia che pende sulle loro teste. Il poco ortodosso Schultz assolda Django con la promessa di donargli la libertà una volta catturati i Brittle, vivi o morti. Il successo dell'operazione induce Schultz a liberare Django, sebbene i due uomini scelgano di non separarsi. Al contrario, Schultz parte alla ricerca dei criminali più ricercati del Sud con Django al suo fianco. Affinando vitali abilità di cacciatore, Django resta concentrato su un solo obiettivo: trovare e salvare Broomhilda, la moglie che aveva perso tempo prima, a causa della sua vendita come schiavo.

2013 - Oscar [Academy Awards] Miglior Attore non Protagonista Waltz Christoph

  • Produzione: Sony Pictures Home Entertainment, 2013
  • Distribuzione: Universal Pictures
  • Durata: 165 min
  • Lingua audio: Italiano (DTS 5.1 HD);Inglese (DTS 5.1 HD)
  • Lingua sottotitoli: Inglese; Italiano
  • Formato Schermo: 2,40:1
  • AreaB
  • Contenuti: dietro le quinte (making of): In ricordo di J. Michael Riva - La scenografia di Django Unchained - I costumi di Sharen Davis - Reinventare lo "spaghetti western" - I cavalli e gli stunt _ La colonna sonora; speciale: 20 anni di cinema - La collezione Bluray Tarantino XX; trailers
  • Quentin Tarantino Cover

    Propr. Q. Jerome T., regista e sceneggiatore statunitense. Autore tra i più influenti degli anni '90, a dispetto di una filmografia esigua è circondato da un alone di culto che ne fa uno dei registi più imitati e saccheggiati del cinema contemporaneo. Dopo aver lavorato a lungo in una videoteca dove ha modo di nutrire la sua onnivora e vorace passione cinefila, esordisce con Le iene (1992), straordinario ingranaggio narrativo incentrato su una rapina e sulle sue sanguinose conseguenze: vagamente ispirato nella struttura a Rapina a mano armata (1956) di S. Kubrick e provocatoriamente giocato sull'ellissi della scena-madre (la rapina non si vede mai), il film brilla per lo straordinario equilibrio tra macabra ironia e senso dell'efferatezza e per la attenta investigazione sul tema del tradimento.... Approfondisci
  • Jamie Foxx Cover

    Nome d'arte di Eric Marlon Bishop, attore statunitense. Dopo aver proseguito al college gli studi musicali intrapresi fin dall'infanzia, inizia a recitare in film e serie per il piccolo schermo. Al cinema alterna ruoli che sfruttano il suo successo televisivo (il delinquente nero che si lascia impiantare una ricetrasmittente nella mandibola per aiutare un agente dell'fbi ad acciuffare un criminale in Bait - L'esca, 2000, di A. Fuqua) a collaborazioni con registi quali O. Stone (in Ogni maledetta domenica, 1999, è l'inesperto quarterback lanciato da A. Pacino) e M. Mann, per il quale lavora nella biografia del pugile Cassius Clay Alì (2001) e in Collateral (2004), nei panni del taxista di Los Angeles che accompagna un killer nel suo folle viaggio notturno. Nel 2005 vince l'Oscar come miglior... Approfondisci
  • Leonardo DiCaprio Cover

    Propr. Wilhelm Di C., attore statunitense. Dopo una lunga serie di apparizioni televisive e pubblicitarie, esordisce al cinema con Critters 3 (1991) di K. Peterson. Ottiene una candidatura all'Oscar interpretando il giovane minorato Arnie in Buon compleanno, Mister Grape (1993) di L. Hallström e diventa una star adorata da milioni di ragazzine nel 1996, con l'interpretazione di Romeo in Romeo + Giulietta di William Shakespeare di B. Luhrman. Il ruolo che lo consacra come nuova icona del cinema mondiale è però quello di Jack Dawson, giovane e povero emigrante, esuberante e al contempo melodrammatico, che in Titanic (1997) di J. Cameron s'innamora, ricambiato, di una ricca ereditiera per la quale si sacrificherà. Attore tutt'altro che trascurabile, per le dimensioni esorbitanti del successo... Approfondisci
Note legali