I dolci dimenticati. Un viaggio alla ricerca dei sapori perduti - Rita Monastero - copertina

I dolci dimenticati. Un viaggio alla ricerca dei sapori perduti

Rita Monastero

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Gribaudo
Anno edizione: 2016
In commercio dal: 28 aprile 2016
Pagine: 199 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788858014974
Salvato in 61 liste dei desideri

€ 14,16

€ 14,90
(-5%)

Punti Premium: 14

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

I dolci dimenticati. Un viaggio alla ricerca dei sapori perd...

Rita Monastero

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


I dolci dimenticati. Un viaggio alla ricerca dei sapori perduti

Rita Monastero

€ 14,90

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

I dolci dimenticati. Un viaggio alla ricerca dei sapori perduti

Rita Monastero

€ 14,90

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (6 offerte da 12,50 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Più di 100 ricette dolci per riscoprire sapori dimenticati, per assaporare un ricordo, per rivivere un'emozione. Un viaggio nell'Italia di una volta, nei saperi tramandati di generazione in generazione, nel profumo dei giorni di festa. Nelle tre sezioni del libro, dedicate alle torte da credenza, a dolcetti e biscotti, a creme e budini, potrete trovare il pandolce ai fichi, il dolce di castagne, la torta di pane nero, i biscotti al latte, le pastarelle, i susamelli, il biancomangiare, il budino al cioccolato nelle sue numerose varianti e tante altre ricette di un tempo, rustiche ma buone, preparate con ingredienti semplici e genuini.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

“Una sera d’inverno, appena rincasato, mia madre accorgendosi che avevo freddo, mi propose di prendere, contro la mia abitudine, un po’ di tè (…) Mandò a prendere uno di quei dolci corti e paffuti, chiamati madeline, che sembrano lo stampo della valva scanalata di una conchiglia di San Giacomo (…) Nello stesso istante in cui il liquido al quale erano mischiate le briciole del dolce raggiunse il mio palato, io trasalii, attento al fenomeno straordinario che si svolgeva in me.”

Mi perdonino i puristi se oso scomodare Proust per raccontarvi di questo libro di cucina, ma è proprio questo l’effetto che ha provocato in me lo sfogliare queste pagine: un misto di dolci ricordi e sensazioni, di profumi e di carezze, di mani che impastano e occhi che sorridono, perché non si può essere arrabbiati quando si prepara un dolce, soprattutto se è fatto per i piccoli e per coloro a cui vogliamo bene.
L’autrice ama definire questa sua opera, come pure la precedente e quasi omonima I pani dimenticati, non un libro di cucina ma un ricettario di ricordi o meglio un romanzo di ricette. In queste pagine sono racchiuse infinite storie raccolte su e giù per tutta l’Italia, storie di donne, di madri, mogli e nonne ma anche uomini come mostrano le ricette del migliaccio di Ferdinando o della sfigghiata di David. Primeggiano le zie, con la tortina di mandorle e ciliegie di zia Franca, le frittelle di zia Maria, il budino al cioccolato della zia Rita e tantissime altre. Le ricette sono organizzate in capitoli, ciascuno presentato da una breve introduzione: torte da credenza, dolcetti e biscotti, creme e budini.

Sono moltissime le persone che hanno aperto la scatola dei ricordi e condiviso ricette, consigli e segreti, ritagli di riviste, quadernetti scritti a mano e trasmessi di generazione in generazione: tante ricette e tante storie di vite semplici e ingredienti schietti o preparazioni elaborate frutto delle mani operose di domestiche e cuoche, tutte accomunate dal desiderio di raccontare un’epoca, un mondo forse perduto ma sempre rinnovato,” un tramite per arrivare a toccare il cuore della gente e trasmettere emozioni” (pag.8).

Impossibile non trovare una ricetta che riporti alla propria infanzia: per me è quella della torta di pane, tipica della Lombardia e del nord Italia. Non c’è mamma o nonna che non la realizzi in occasione delle feste di paese e infatti è chiamata anche torta paesana o torta di latte. Le varianti sono infinite: ricordo che ogni anno le mie nonne portavano la propria versione, quella più rustica e semplice della nonna brianzola, ricca di gusto e consistenza o quella più elaborata della nonna milanese, ricca di uvetta, pezzi di cioccolato e biscotti. Entrambe una gioia per gli occhi e il palato di noi nipoti.

Nota sull’autrice: Rita Monastero, interprete, scrittrice, blogger e chef docente di cucina presso prestigiose scuole in Italia e all’estero, è membro della Federazione Italiana Cuochi. Ha pubblicato due libri per Felici Editore, Lievito e coccole. Piccolo manuale per la produzione di pani e affini (2009) e Biscoccole. Biscotti e salatini, pasticcini e dolcezze dal mondo (2011). Collabora con diverse emittenti radiofoniche e partecipa in diretta a Geo&Geo e Cose dell’altro Geo su Rai 3, dove insegna a preparare la pasta fresca e il pane con la pasta madre.

Perché leggere questo libro: per ridare voce e sapore a tante e tante ricette della tradizione dolciaria italiana spesso messa in secondo piano dai virtuosismi della pasticceria moderna.

Recensione di Roberto Di Pietro

  • Rita Monastero Cover

    Insegna cucina in Italia e nel mondo e si occupa di start-up, catering, eventi aziendali. Esordisce nell’editoria nel 2009 con Lievito e Coccole di Felici Editore, seguito un anno dopo da Biscoccole. Dal 2011 è autrice di Gribaudo, con cui ha già pubblicato Pasta Madre (2013), Il Paradiso dei biscotti (2016), Dal forno con amore (2016), la fortunata trilogia I Pani dimenticati (2015), I Dolci dimenticati (2016) e I Piatti dimenticati (2017), infine, Il libro degli stuzzichini (2018) e La macchina del pane (2019). Nel 2017 il volume I Piatti dimenticati è stato acquisito dalla casa editrice turca Oglak Yayincilik. È stata vicedirettore editoriale di una rivista di cucina, è presente con articoli e interviste su diverse testate nazionali e cura... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali