Categorie

Ugo Riccarelli

Editore: Mondadori
Edizione: 1
Anno edizione: 2012
Formato: Tascabile
Pagine: 336 p.
  • EAN: 9788804606246

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Squalo

    06/05/2016 14.22.08

    Posso dire una cosa? ... ma che noia mortale! Che tedio! Che fastidio irritante questo romanzo! Ripetitivo in modo nauseante: e il Maestro e la Vedova, e l'Annina e Sole, e Ideale...tutti questi nomi che si ripetono tra personaggi diversi; alla fine si fa anche confusione! E, come se non bastasse, i personaggi sono pure "sbiaditi": passano velocemente e muoiono (tutti e sempre in modo atroce), senza che il lettore abbia fatto in tempo ad "innamorarsene". Ciliegina sulla torta, la morte dell'ultimo personaggio (Sole? Non ne sono certo perchè di Sole nel romanzo ne compaiono almeno 5)e la sua causa improbabile. Insomma, primo e ultimo libro che leggerò di questo autore.

  • User Icon

    faffa

    19/11/2015 19.58.24

    Romanzo prestatomi da una cara collega. Grazie a lei mi sono immersa in una storia che, dipanandosi dalla fine dell'800 alla metà del'900, racconta la vita del Colle e del Palude. In questa valle toscana dall'innovazione della ferrovia e dall'arrivo del "Maestro" le storie di due famiglie (Bartoli e Bertorelli) si intrecciano, vivono amori, tragedie, perdite e partenze. I dolori che si susseguono, nella loro perfezione assoluta che sa di sublime, non sono solo quelli familiari, ma sono quelli delle pagine della storia italiana: l'eco del Comunismo che si scontra con il Nazionalismo; la I Guerra Mondiale cui segue la Spagnola; l'avvento del Fascismo e i poteri incontrollati dei podestà; la ripresa economica ed industriale; la II Guerra Mondiale, i massacri tedeschi e l'arrivo degli Alleati e la campagna di Russia.

  • User Icon

    ago

    07/06/2015 15.35.26

    La storia dell'Italia attraverso due saghe familiari che si intrecciano... a meraviglia. Forza di volontà, coraggio, ideali di giustizia e comunione: ne viene fuori una lettura ammaliante, che vi trasporterà letteralmente nella dimensione del paesino toscano di Colle senza che ve accorgiate.

  • User Icon

    bruno

    27/09/2014 21.05.53

    Un libro che ti accarezza e tocca con la bellezza della vera poesia . Uno dei più belli che abbia letto.

  • User Icon

    florinda

    19/06/2013 20.55.26

    un libro bellissimo, poetico e pieno di emozione. Mi ha letteralmente conquistata dalle prime pagine. è scritto in un italiano perfetto, con una metrica e un periodare che ultimamente non ho trovato su nessun libro. L'ambientazione del romanzo è a cavallo delle due guerre mondiali e racconta un'Italia che cresce con i suoi personaggi. La storia è quella di uomini e donne di due famiglie che si intrecciano e condizionano il proprio e altrui destino per tre generazioni. Assolutamente da leggere

Vedi tutte le 5 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione