Dona ciò che sei - AVIS Regionale Marche - ebook

Dona ciò che sei

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: StreetLib
Formato: EPUB
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 2,08 MB
  • EAN: 9788892525597
Salvato in 2 liste dei desideri
Omaggio
EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Il miglior modo per comunicare un valore è testimoniare un'esperienza. Farlo senza troppi discorsi, ma raccontando come nella propria vita quel valore si è tradotto concretamente. Riuscendo, quindi, a ridurre al minimo la distanza tra chi parla e chi ascolta. È ciò che si propone questo ebook, che raccoglie 18 testimonianze di persone di tutte le età. Si tratta di storie semplici di persone nella cui vita la donazione ha trovato un posto più o meno ampio. Perché quando nella vita entra un modo diverso di vivere e guardare le cose, allora è possibile che questo investa tutto, fino ad arrivare a qualcosa di così concreto come donare il proprio sangue. Ci sono storie di ragazzi che, partendo da una semplice donazione di sangue fatta a 18 anni, si stanno coinvolgendo appieno nella vita dell'Avis. E ci sono persone la cui vita è stata salvata in un modo o nell'altro dalla donazione di sangue. Come Antonella, guarita dall'anemia mediterranea grazie a una donazione di midollo osseo e, in precedenza, a tante trasfusioni rese possibili da tanti anonimi donatori. O come Enzo, che, dopo una vita di donazioni, che magari hanno contribuito a salvare tante persone di cui non conosce il nome, ha salvato anche la sua stessa vita grazie ai controlli periodici del sangue. Sono storie che, pur nella diversità delle situazioni, ci testimoniano che chi dona, in fondo, riceve anche tanto: in gratificazione, rapporti umani, amicizia, e anche in salute personale. Perché donare non è una cosa solo per super-uomini o persone più "buone", ma è un'esperienza alla portata di tutti. Anzi, che è inscritta nella nostra natura umana. E che ci permette di ricevere molto di più di quello che abbiamo donato, come testimoniano molti degli intervistati: il dono dà gioia, una soddisfazione che non è effimera ma rimane nell'animo. Perché, citando papa Francesco, "è nel dono di sé, nell'uscire da se stessi, che si ha la vera gioia".
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Note legali