La donna di ghiaccio

Robert Bryndza

Traduttore: S. Ristori
Editore: Newton Compton
Anno edizione: 2018
Formato: Tascabile
In commercio dal: 3 dicembre 2018
Pagine: 374 p., Rilegato
  • EAN: 9788822717542

91° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Narrativa straniera - Thriller e suspence - Thriller

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
Il corpo congelato. Occhi spalancati e labbra socchiuse. Come se fosse morta mentre era sul punto di parlare... Quando un ragazzo scopre il cadavere di una donna sotto una spessa lastra di ghiaccio in un parco di Londra, la detective Erika Foster viene subito incaricata dell'indagine sull'omicidio. La vittima, giovane, ricca e molto conosciuta negli ambienti della Londra bene, sembrava condurre una vita perfetta. Ma quando Erika comincia a scavare più a fondo tra le pieghe nascoste della sua esistenza, trova degli strani punti di collegamento tra quell'omicidio e l'uccisione di tre prostitute, assassinate secondo un macabro e preciso rituale. Ma chi era veramente la ragazza nel ghiaccio? Quali segreti nascondeva? Il ritratto che ne dà la famiglia corrisponde alla verità? Erika ha l'impressione che tutti gli elementi cui si aggrappa nel corso delle ricerche le scivolino via dalle dita, ma è cocciuta, determinata e disposta a qualunque cosa pur di arrivare a capire che cosa si cela dietro quella morte violenta...

€ 3,68

€ 4,90

Risparmi € 1,22 (25%)

Venduto e spedito da IBS

4 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Giuly

    16/01/2019 22:47:37

    Un giallo dal taglio decisamente classico; parte lento per risollevarsi man mano. Erika Foster non è il massimo della simpatia (personalmente ho gradito di più altri personaggi) ma forse proprio qui sta il bello. Nel complesso l'ho trovato un esordio molto buono.

  • User Icon

    Vale

    17/09/2018 18:45:29

    Nel complesso la trama è abbastanza avvincente anche se la detective protagonista non è un personaggio di spessore, secondo me è troppo apatica.

  • User Icon

    Rosanna

    04/08/2018 17:18:32

    Libro bellissimo...trama ben fatta scorrevole con eccellenti colpi di scena...

  • User Icon

    Alfio

    29/04/2018 16:53:56

    Ho dato scarso a questo libro,perché Non mi ha entusiasmato la scrittura, troppo semplice. La detective mi sembra un personaggio irreale, non viene delineata dal punto di vista psicologico. Inoltre il suo modo di condurre l'indagine . L'unico pregio è che ha il ritmo del thriller

  • User Icon

    Vittorio

    21/03/2018 15:01:14

    Storia lineare e coinvolgente, semplice e diretta. Ottimo esordio e ottima sorpresa!!

  • User Icon

    fabrizio

    14/03/2018 12:00:50

    INIZIO LENTO SI RIPRENDE VERSO LA FINE MA E' UN GIA' LETTO IL SUPER DETECTIVE OSTEGGIATO DAI SUPERIORI CHE SEMBRANO TUTTI OTTUSI C'E' DI MEGLIO

  • User Icon

    ilaria

    26/02/2018 19:11:48

    Lento nella prima parte, caotico nel finale, che pure è apprezzabile, anche se si capisce prima il colpevole, visto che si va per esclusione.Erika Forster a tratti si perde, è sicuramente una dura a morire, non entusiasma se non alla fine.Da leggere ma senza aspettarsi troppo.

  • User Icon

    Aliciottola

    25/02/2018 21:07:22

    Noioso. Lho mollato dopo poche pagine.

  • User Icon

    saverio

    02/02/2018 16:23:49

    una trama che coinvolge, sopratutto alla fine. Lo consiglio

  • User Icon

    Giglio

    22/10/2017 13:36:42

    Un bellissimo thriller che non lascia un attimo di tregua. Spero presto di poter leggere un altra avventura di Erika, la detective!

  • User Icon

    stefano

    27/09/2017 11:41:00

    finito ieri, storia avvincente il finale un po' meno consiglio la lettura.

  • User Icon

    Enrico

    28/08/2017 10:35:43

    Bel libro davvero. Una storia dal ritmo serrato con un gran finale.

  • User Icon

    Sinceramente non vedo il motivo di tanto successo. E' un thriller come tanti altri, anzi, penso ce ne siano di migliori. L'intera trama si snoda con lentezza, solo alla fine emergono i veri colpi di scena. Erika è poi una detective che lascia a desiderare. Non è un personaggio forte e determinato, anzi, ci mostra la sua grinta solo a fine libro, dove, tra l'altro, ho imparato ad apprezzarla maggiormente. Nonostante il numero considerevole di pagine e qualche errore nel testo, devo ammettere che il libro si legge velocemente, non ho fatto fatica a finirlo, avrei però voluto provare più emozioni, più tensione, invece è stata una lettura un po' piatta.

  • User Icon

    michelap

    09/08/2017 13:48:53

    Primo capitolo della serie dedicata ad Erika Foster, ne seguono altri quatto che spero vengano pubblicati quanto prima anche in Italia. Lo consiglio per chi vuole leggere un buon thriller tipicamente british.

  • User Icon

    Maria Di Santo

    21/07/2017 10:37:26

    Storia molto intrigante in ambientazione classica. Un giallo interessante, quas tecnologico e al passo coi tempi. Molto consigliato se si è alla ricerca di suspence!!

  • User Icon

    chicca

    27/06/2017 10:43:22

    Un thriller non male, ambientazione classica con protagonista una poliziotta tormentata con un difficile vissuto e in cerca di riscatto. Affronta un tema di grande attualità con partecipazione e pathos. Lo definirei un compitino ben svolto, non è niente di particolarmente originale ma non ha neppure grandi difetti. Consigliato agli amanti del genere.

  • User Icon

    LadyAileen

    11/06/2017 17:22:13

    La donna nel ghiaccio è il primo romanzo della serie thriller dedicata alle indangini di Erika Foster, una detective di un commissariato della periferia di Londra. Ogni volume è autoconclusivo per quello che riguarda il caso da risolvere, poi resta la vita personale della protagonista che molto probabilmente verrà sviluppata volume dopo volume. La storia inizia quando viene trovato il corpo congelato di una donna in un lago, si tratta della figlia di un personaggio di spicco e ad occuparsi delle indagini verrà incaricata la detective Erika Foster. Il thriller ha un taglio classico: omicidio, ritrovamento del cadavere, l'arrivo della nuova detective incaricata del caso, indagini basate sulle prove e testimonianze e infine la risoluzione (con tanto di assassino che prende di mira la protagonista). Lo stile è semplice (non si perde in descrizioni troppo dettagliate o fronzoli vari), scorrevole ma con un ritmo serrato infatti si legge nell'arco di una giornata. Il personaggio di Erika non mi è dispiaciuto (è una donna coraggiosa, determinata, con la sua tragica vicenda alle spalle) anche se, forse avrei approfondito meglio il suo trasferimento per occuparsi di questo nuovo caso. Si dice che è stata coinvolta per aver già partecipato ad indagini ad alto profilo e per le sue origini che dovrebbero in qualche modo aiutarla ad entrare in sintonia con la madre della vittima però in fatto di esperienza non ho notato qualcosa che la facesse spiccare più di altri detective e le sue origini non le sono state di grande aiuto. Senza considerare quello che le è capitato in passato. Alcuni personaggi poi sono un po' stereotipati: in base alla classe sociale a cui appartengono hanno determinate caratteristiche. Si tratta del romanzo d'esordio di quest'autore e come inizio non c'è male anche se spero in un netto miglioramento nei prossimi.

  • User Icon

    Maria R.

    08/06/2017 22:36:28

    Grazie a Newton sto iniziando a leggere un nuovo genere letterario che prima oltrepassavo, bellissimo libro che ti tiene in suspanse non riesci a lasciarlo lì per qualche ora la curiosità di andare avanti è troppo alta :) buona lettura

Vedi tutte le 18 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione