Categorie

Alice McDermott

Traduttore: M. Pareschi
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2009
Pagine: 278 p. , Brossura
  • EAN: 9788806191290

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Leopoldo Roman

    30/11/2014 19.26.13

    Letto cento pagine, una noia mortale.

  • User Icon

    Alessandra

    09/05/2011 22.49.32

    Scritto bene, con stile garbato, ma i personaggi non sono per niente approfonditi. Una serie di fulgidi fermo-immagine, ma per renderli davvero lampi illuminanti ci sarebbe voluta un'altra penna. Così sono solo una giustapposizione superficiale.

  • User Icon

    gianluca guidomei

    02/03/2009 11.11.41

    Ho pensato più volte di abbandonarlo, ma ho resistito...dovevo seguire il mio istinto! Non mi è piaciuto: non parte mai, mai un guizzo, non mi ha entusiasmato. Tecnicamente è un libro di ottima fattura, ma l' anima dov'è? Forse non l' ho capito, magari diventerà un classico della letteratura, ma non credo che potrò cambiare la mia opinione.

  • User Icon

    libetta

    29/01/2009 15.07.49

    Rimasto inalterato quel suo elegante e sobrio modo di fare partecipe il lettore, dallo sfondo, di certe suggestive immagini, l'autrice cade nella debolezza di molte colleghe, usare l'essere femmina per scegliere poi il facile tema della saga progressiva con i dispiaceri di ragazza previa iniziazione, i dolori di madre, le delusioni delle non piacenti, la solitudine delle non sposate e per sfondo un grande dramma comune, vedi il Vietnam. Un po' come quando in un film valido sono inserite scene nelle quali lei stira rassegnata, c'è qui un vasto ammiccamento al pubblico donna e la McDermott non ne avrebbe avuto alcun bisogno.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione