Le due contesse - Il duello comico - CD Audio di Giovanni Paisiello

Le due contesse - Il duello comico

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: Giovanni Paisiello
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 3
Etichetta: Dynamic
Data di pubblicazione: 1 maggio 2003
  • EAN: 8007144604202

€ 36,90

Punti Premium: 37

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Festival della Valle d'Itria, Martina Franca, 2002Dopo essersi diplomato al Conservatorio di Milano, il direttore Giuliano Carella si è perfezionato con Francesco Ferrara e ha iniziato subito dopo una intensa carriera concertistica, che lo ha visto applaudito interprete delle opere italiane.
Disco 1
1
Overture
2
Viva viva primavera
3
Oh via datemi il braccio
4
Alle ninfe ed a i pastori
5
Son partiti
6
Ah s'io fossi
7
Fu presentata all nobil contessa
8
Vado, se lei me l'ordina
9
Com'e' stato felice
10
Io rido allor che vedo
11
Che vita
12
Basta cosi' ben mio
13
Signora perdonatemi
14
Venga pure il cavaliere
15
Dunque e' un gran brutto mal
16
O semplici ragazze
17
Cavalier che vi pare
18
Un vedovel son io
19
Si la contessa mia e' l'amante
20
Vezzose aurette
21
Furie spietate
Disco 2
1
Allegria, la pace e' fatta
2
Cavalier, quanto godo dell'onor
3
Come girano i moschini
4
Ah, non sono livietta se non mi sposa
5
Sapete che dicea
6
Chi mai creduto avrebbe
7
A voi la contessa
8
Apri il cancello, prospero
9
Ah, dov'e' la mia fierezza
10
Adesso vengo
11
Misero me
12
Madama se volete
13
Deh! lasciatemi star
14
Son le donne quasi tutte
15
Siete ancor persuaso?
16
Era la sposa mia
17
Caspita! avevo tempo a cercarlo
18
Dove si vider mai
Disco 3
1
Overture
2
Siamo a casa
3
Ma caspita
4
Concertato
5
Ah, cara mia violetta
6
Cosi' di trappole
7
Sospiri miei dolenti
8
Oh qui una pellegrina
9
Vado...fuggo...
10
Ah, ah che sciocco
11
Io men vado
12
Mon dieu!
13
Voi gia' impazzir mi fate
14
Ma cherebettine
15
Voglio ognor che non mari
16
Dove andate?
17
Come va?
  • Giovanni Paisiello Cover

    Compositore. Studiò al conservatorio di Sant'Onofrio a Capuana a Napoli con F. Durante, C. Cotumacci e G. Abos, distinguendosi, sin dal 1759, come autore di musica sacra e di un intermezzo. Nel 1764, a Bologna, iniziò l'attività teatrale con Il ciarlone, cimentandosi subito dopo con libretti di Metastasio e Goldoni. Tornato a Napoli nel '66, compose tre opere serie, La vedova di bel genio, L'idolo cinese e Lucio Papirio dittatore, che gli spalancarono le porte degli ambienti culturali della città (fu questa l'epoca in cui strinse anche amicizia con l'abate Galiani). Successo non inferiore ottenne nel genere comico con La frascatana (1774) su libretto di F. Livigni e il Socrate immaginario (1775) su libretto di G.B. Lorenzi. Nel 1775 fu chiamato a Pietroburgo da Caterina di Russia a prendere... Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali