Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Img Top pdp Film
Eccezzziunale veramente. Special Edition Milan (DVD) di Carlo Vanzina - DVD
disponibile in 2 gg lavorativi disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Eccezzziunale veramente. Special Edition Milan (DVD)
7,30 €
DVD
Venditore: PACE MUSIC
7,30 €
disp. in 2 gg lavorativi disp. in 2 gg lavorativi (Solo 1 prodotto)
+ 6,50 € sped.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
PACE MUSIC
7,30 € + 6,50 € Spedizione
disponibile in 2 gg lavorativi disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Nuovo
Vecosell
19,99 € + 4,10 € Spedizione
disponibile in 4 gg lavorativi disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Nuovo
ibs
9,99 € Spedizione gratuita
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
PACE MUSIC
7,30 € + 6,50 € Spedizione
disponibile in 2 gg lavorativi disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Nuovo
Vecosell
19,99 € + 4,10 € Spedizione
disponibile in 4 gg lavorativi disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Nuovo
ibs
9,99 € Spedizione gratuita
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Eccezzziunale veramente. Special Edition Milan (DVD) di Carlo Vanzina - DVD
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione


Contiene:
- Eccezzziunale... veramente (1982)
Film diviso in tre episodi con in comune il tema del calcio. In ciascun episodio si narrano delle ''probabili'' situazioni del tifoso che nel primo è Donato il milanista, nel secondo Franco l'interista e nel terzo Tirzan lo juventino.

- Eccezzziunale... veramente - Capitolo secondo... me (2006)
Donato, il capo ultrà del Milan, dopo aver trascorso vent’anni di esilio in Spagna, torna a Milano. La storia del suo episodio è molto semplice: rientrando in Italia, scopre di avere un figlio con Ginevra, la sua fidanzata di allora (Anna Maria Barbera). Il ragazzo ha vent’anni e vive con la madre e il suo nuovo compagno, che lui crede essere suo padre. Donato, sconvolto dal richiamo del sangue, decide comunque di conoscerlo. Ma scopre, con tremendo dolore, che suo figlio è...un capo ultrà dell’Inter! Per un milanista come lui la notizia è una pugnalata al cuore! Ma pur di stare accanto al figlio, Donato mette da parte il suo orgoglio e si finge anche lui interista... Con tutte le comicissime conseguenze che questa menzogna comporta. Perchè per l’ex capo della curva milanista diventare un finto interista è come per Casanova fingersi impotente!
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

Italia
DVD
8032807010342

Informazioni aggiuntive

Rai Cinema, 2019
Eagle Pictures
201 min
Italiano (Dolby Digital 2.0);Italiano (Dolby Digital 5.1)
Italiano per non udenti
1,85:1 Wide Screen

Conosci l'autore

Diego Abatantuono

1955, Milano

"Attore italiano. Dopo aver esordito come cabarettista al Derby Club di Milano e con i Gatti di Vicolo Miracoli, viene notato da R. Arbore che lo inserisce nel cast del Pap’occhio (1980). Arrivato al successo nei primi anni ’80 nel ruolo del «terrunciello» in film come Viuuulentemente mia e Eccezzziunale... veramente (entrambi di C. Vanzina, 1982), imprime una svolta alla sua carriera con Regalo di Natale (1986) di P. Avati, in cui mostra pregevoli doti di attore drammatico. Il suo nome si lega poi al successo internazionale di G. Salvatores, per il quale dà vita a estrosi personaggi in Marrakech Express (1989), Turné (1990), Mediterraneo (1991), Puerto Escondido (1992), Nirvana (1997). La sua carriera discontinua alterna convincenti risultati in film d’autore (Il toro, 1994, di C. Mazzacurati;...

Sabrina Ferilli

1964, Roma

"Attrice italiana. Tipica bellezza mediterranea nel solco di una lunga tradizione del cinema nazionale, aggiorna agli anni ’90 quel modello di donna procace e schietta, dall’immediata simpatia umana, capace di unire astuzia popolare e buon cuore a curve esuberanti. Riesce a imporsi al pubblico soltanto dopo una serie di piccole parti, spesso interpretate unicamente in virtù della notevole presenza fisica, a partire da Caramelle da uno sconosciuto (1986) di F. Ferrini. Con la Mirella di La bella vita (1994) di P. Virzì inaugura una galleria di donne che, dietro l’apparenza di ingenue sognatrici, sanno far valere una grande forza d’animo, come è il caso della moglie di un imprenditore vittima dell’usura in Vite strozzate (1996) di R. Tognazzi. Naturalmente portata alla commedia (Christmas in...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore