Eclectic

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Heads Up
Data di pubblicazione: 1 dicembre 2014
  • EAN: 0888072357686
Salvato in 1 lista dei desideri

€ 17,90

Punti Premium: 18

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 17,25 €)

Due leggende della chitarra nei loro rispettivi generi - Eric Johnson nel mondo del rock e Mike Stern in quello del jazz – hanno deciso di unire le forze per un album, “Eclectic”, che riunisce le loro molteplici e diverse influenze. Tutti gli appassionati di chitarra rimaranno a bocca aperta ascoltando questi virtuosi delle sei corde in brani funky, come “Roll With It” di Stern, o dalle sfumature più pop come “Hullabaloo” di Johnson (una sorta di risposta alla sua accattivante “Cliffs of Dover” dall’album Ah Via Musicom). I due artisti mettono in luce il proprio talento anche su brani più prettamente jazz come “Tidal” (un omaggio di Johnson al suo mito, Wes Montgomery) o “Remember”, modellato da Stern su “Impressions” di John Coltrane con alcuni richiami a “Third Stone From the Sun” di Jimi Hendrix. Ed è proprio un omaggio a Hendrix a chiudere l’album ocn una splendida versione di “Red House”, con entrambi i chitarristi impegnati anche come cantanti. Con queste parole Stern riassume lo spirito di questo album: «Tutto questo disco, anche se lo abbiamo registrato in studio, è stato fatto dal vivo. Un paio di cose erano state fissate, ma c'è quella spontaneità che entrambi cercavamo e che credo abbiamo ottenuto. Ho adorato il modo in cui questo disco è venuto fuori. Ha molta energia e musicalità». Registrato nello studio di Johnson nella sua nativa Austin, Texas, l’album vede la partecipazione del batterista Anton Fig (da tempo membro della band di Paul Shaffer che anima il Late Night di David Letterman) e il bassista Chris Maresh. Ospiti d'onore di questa registrazione sono i cantanti Malford Milligan, Christopher Cross, l’armonicista blues Guy Forsyth, il John Mills, il trombonista Mike Mordecai e il trombettista Andrew Johnson.
Disco 1
1
Roll with it
2
Remember
3
Benny Man's Blues
4
Wishing Well
5
Big Foot (with intro)
6
Tidal
7
You Never Know
8
Dry Ice
9
Sometimes
10
Hullabaloo
11
Wherever You Go (with intro)
12
Red House
5
di 5
Totale 1
5
1
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Salvo

    19/09/2018 14:46:07

    Una collaborazione di grande successo che esalta le doti di entrambi. Siamo in presenza di due virtuosi della chitarra. Il titolo dell'album calza a pennello, davvero "eclettico", un mix di jazz e rock. L'album è quasi tutto strumentale, fatta eccezione per due brani, dalle melodie molto belle. Difficile dire quale dei due artisti imprima il suo marchio all'album, fatto sta che ad ogni ascolto emergono sempre nuovi particolari. Davvero un lavoro ben fatto.

Note legali