Eclisse del padre. Conseguenze individuali e sociali della scomparsa del principio paterno

Roberto Infrasca

Editore: Magi Edizioni
Anno edizione: 2011
In commercio dal: 9 giugno 2011
Pagine: 232 p., Brossura
  • EAN: 9788874870622
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Usato su Libraccio.it - € 9,72
Descrizione
Amata e odiata, rifiutata e ricercata, alla luce o in ombra nella cultura postmoderna, la funzione paterna conserva un valore decisivo nella crescita dei figli, nell'assunzione delle responsabilità e nella formazione del cittadino. L'autore denuncia il fatto che i "nuovi padri" hanno spesso abdicato al "principio paterno" e non assolvono più la "funzione paterna", praticando piuttosto quella che lui definisce "finzione paterna", dinamica interattiva fatta di amicalità più che di autorevolezza, costruita più sull'uguaglianza che sulla differenziazione, governata più da una stereotipata estemporaneità che dalla memoria storica. L'eclisse del "principio paterno" si espande alle istituzioni sociali rendendole povere di "principi"; diviene anche "eclisse del tempo", dando luogo a una regressiva temporalità adolescenziale, dove la differenziazione tra grande e piccolo, maestro e alunno, esperienza e incompetenza perdono i loro confini societari e culturali... Il volume si interroga sulle difficoltà generate dalla trasformazione - o meglio dallo snaturamento - del ruolo paterno, esaminando sia le origini di queste trasformazioni che le sue possibili implicazioni future.

€ 15,30

€ 18,00

Risparmi € 2,70 (15%)

Venduto e spedito da IBS

15 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità: