Categorie

Gail Levin

Traduttore: I. Inserra, M. Mancini
Editore: Johan & Levi
Collana: Biografie
Anno edizione: 2009
Pagine: 764 p. , ill. , Brossura
  • EAN: 9788860100405

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Patty

    02/06/2010 10.15.26

    Bellissima biografia. Tutto quello che c'è da sapere su Hopper e la sua vita e la sua influenza nel mondo dell'arte. Ampio spazio è dedicato ai diari della moglie Jo che annotava tutto, dalla genesi e lavorazione delle opere del marito alle frequenti liti e delusioni sulla sua mancata carriera all'ombra del suo genio egoista. Lacrime alla fine con l'ultimo quadro, Two comedians, che è un congedo dal mondo, come due artisti che lasciano le scene. Ora viene voglia di saperne di più su Jo e i suoi quadri così negletti che lei chiamava "i miei poveri bastardi". Consiglio il libro "Hopper" di Ivo Kranzfelder per Taschen come corredo iconografico. Nella biografia ci sono molti quadri di quelli descritti in dettaglio, ma non tutti.

Scrivi una recensione