Editore: Giappichelli
Anno edizione: 2012
In commercio dal: 1 marzo 2012
Tipo: Libro universitario
Pagine: XI-217 p., Brossura
  • EAN: 9788834826355
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione

Questo volume raccoglie lezioni di economia industriale che uno degli autori ha tenuto negli ultimi quindici anni. L'attenzione è concentrata sulla concorrenza alla Bertrand, una concorrenza in cui due o più imprese fissano simultaneamente i prezzi di vendita, vincolandosi a fornire i consumatori disponibili a pagare quel prezzo con tutta la capacità a loro disposizione. Il libro può essere distinto in due parti con un capitolo di cerniera. Nei primi sei capitoli si analizza il duopolio: si trattano i classici modelli di Bertrand, di Edgeworth, di Kreps e Scheinkman, di Hotelling, e di collusione tra imprese (con particolare attenzione alla "tit-for-tat strategy"). Gli ultimi due capitoli sono dedicati a problemi di entrata nel mercato: l'ottavo all'entrata non strategica, il nono all'entrata strategica. Il capitolo settimo, invece, estende all'oligopolio alcuni dei risultati della prima parte ed è una premessa al problema dell'entrata di nuove imprese nel mercato. Sono molti i libri di economia industriale che hanno scopi principalmente informativi: riportare molti risultati acquisiti nella letteratura scientifica con cenni più o meno precisi alle dimostrazioni, per cui il lettore accurato è di fatto rimandato alla letteratura originaria. In questo testo, invece, gli autori si sono limitati ai risultati essenziali, ma hanno cercato di dare delle dimostrazioni complete, rese didatticamente chiare dall'uso di grafici. Il volume è, quindi, più formativo che informativo.

€ 18,70

€ 22,00

Risparmi € 3,30 (15%)

Venduto e spedito da IBS

19 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità: