copertina

End Zone

Don DeLillo

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Penguin Books
Formato: EPUB con DRM
Testo in en
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 475,75 KB
  • EAN: 9781101659861

€ 10,08

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

EBOOK INGLESE
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

The second novel by Don DeLillo, author of White Noise (winner of the National Book Award) and Zero K

At Logos College in West Texas, huge young men, vacuum-packed into shoulder pads and shiny helmets, play football with intense passion. During an uncharacteristic winning season, the perplexed and distracted running back Gary Harkness has periodic fits of nuclear glee; he is fueled and shielded by his fear of and fascination with nuclear conflict. Among oddly afflicted and recognizable players, the terminologies of football and nuclear war--the language of end zones--become interchangeable, and their meaning deteriorates as the collegiate year runs its course. In this triumphantly funny, deeply searching novel, Don DeLillo explores the metaphor of football as war with rich, original zeal.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Don DeLillo Cover

    Nato e cresciuto nel Bronx, allora abitato in gran parte da italoamericani, frequenta scuole cattoliche fino agli studi universitari; l'influenza degli studi cattolici traspare in molti dei suoi scritti e principalmente in Underworld (1997).Finiti gli studi, inizia a lavorare come pubblicitario e ad interessarsi di arte e musica, particolarmente al jazz e alla scrittura. Nel 1971 pubblica il suo primo romanzo, Americana, tradotto in italiano solo nel 2000. Nel 1972 pubblica End Zone e l’anno successivo Great Jones Street (tradotto in italiano nel 1997) che narra di un artista rock ritiratosi a vivere in un ambiente spoglio.Alla fine degli anni Settanta intraprende un lungo viaggio formativo in Medio Oriente e in India, successivamente si trasferisce in Grecia dove vive per tre anni e... Approfondisci
Note legali