Endurance. L'incredibile viaggio di Shackleton al Polo Sud

Alfred Lansing

Traduttore: M. Preti
Editore: TEA
Collana: TEA Avventure
Anno edizione: 2003
Formato: Tascabile
Pagine: 299 p.
  • EAN: 9788850203932

nella classifica Bestseller di IBS Libri - Guide turistiche e viaggi - Letteratura di viaggio - Esplorazioni

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Usato su Libraccio.it - € 4,86

€ 6,75

€ 9,00

Risparmi € 2,25 (25%)

Venduto e spedito da IBS

7 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Maura

    06/10/2017 10:24:51

    Mamma mia che impresa! Sembra impossibile quello che riuscì a fare Shackleton un secolo fa, senza gps, senza telefono satellitare, senza gli indumenti tecnici .... non so se qualcuno oggi ce la farebbe... un'avventura incredibile, una determinazione d'acciaio e una personalità trascinante. Sono ben descritti i momenti di frenesia alternati a gioni di calma piatta. Senti il freddo entrarti nelle ossa quando leggi... Sopratutto se pensi che non è un romanzo d'avventura ma un'avventura realmente vissuta da intrepidi esploratori d'altri tempi. Incredibile!

  • User Icon

    And the Oscar goes to ….

    03/06/2017 19:52:23

    5/5 anche per me. Bello!

  • User Icon

    stefano

    22/11/2016 15:59:28

    Letto anni addietro, è uno dei migliori libri mai letti sul tema delle esplorazioni. La storia di Shackleton e del suo gruppo, ti prende allo stomaco ed incollato alla pagina. Un'avventura di uomini comuni, resi straordinari dagli eventi cui sono stati protagonisti, loro malgrado.

  • User Icon

    andrea55

    01/07/2015 18:19:52

    Incredibile avventura resa in maniera perfetta. Man mano che l'ho letto mi è cresciuto un senso di angoscia. Lieto fine meritato, premio alla tenacia di Shackleton. Belle anche le fotografie originali, come quella della partita di calcio sul 'pack'.

  • User Icon

    Ross

    13/03/2015 14:34:13

    In questo romanzo l'autore è in grado di trasmetterci l'idea della fragilità dell'uomo di fronte alla grandiosità e alla durezza della natura selvaggia e del suo abbraccio mortale, ma al tempo stesso ci comunica che la tenacia, il talento e la forza di carattere possono fare la differenza. Meravigliosa avventura che tiene incollati alle pagine e che ci fa capire i grandi sogni di piccoli grandi uomini. Da leggere, veramente bello!

  • User Icon

    Lorenz

    10/02/2015 10:24:50

    Che altro dire... divorato, rapito da questa avventura pazzesca senza eguali. Bravissimo Lansing che non ha mai ceduto a facili sentimentalismi anche quando la vicenda ne offriva la possibilità; Libro Meraviglioso.

  • User Icon

    Luca

    25/08/2014 21:08:25

    Una grande e disgraziata avventura per certi versi. Il libro è scritto molto bene e ci porta direttamente dentro l' Endurance. Bel libro!!!!

  • User Icon

    mtr212

    14/07/2014 14:41:37

    Non riesci a smettere di leggere ... entri in un mondo affascinante ed emozionante che ti coinvolge senza tregua. Sofferenze che non si riescono ad immaginare Paure profonde Lotta continua contro tutto. Altri tempi, altri uomini. Strepitoso.

  • User Icon

    anto

    03/09/2013 08:52:23

    Consiglio vivamente a chi ama leggere di uomini esemplari e di avventure eccezionali.

  • User Icon

    Daniela

    09/06/2013 15:52:59

    Emozionante ed avvincente, fa venire voglia di partire. Sembrava di sentire gli spruzzi d'acqua gelida, di vedere la disperazione sui volti, di avvertire la tenacia che li ha accompagnati fino in fondo. In quest'epoca dove tutto è facilitato dalla tecnologia si sente ancora di più la nostalgia di questi Uomini. Ho apprezzato davvero tanto questa frase, che presenta molto bene la figura di Shackleton:"La sua insofferenza a sottomettersi alle esigenze della vita quotidiana e la sua insaziabile sete di mirabolanti avventure lo esponevano all'accusa d'essere immaturo e irresponsabile. Molto probabilmente lo era, secondo un modello convenzionale. Ma i grandi condottieri della storia - i Napoleoni, i Nelson, gli Alessandri - hanno ben di rado avuto granchè in comune con l'uomo medio, normale, ed è forse un'ingiustizia valutare i loro atti in termini comuni".

  • User Icon

    Cancio

    05/06/2013 16:02:49

    GRAZIE Alfred Lansing per aver fatto si che questa incredibile storia arrivasse a noi tramite queste pagine.. Oltre ad averlo divorato, era come se fossi li con gli uomini dell'Endurance tra i ghiacci polari.. Questo non è un libro, è un'esperienza!

  • User Icon

    disposablehero

    14/05/2013 12:27:31

    Un'avventura mozzafiato, una magia impossibile, la vittoria dell'infinitamente piccolo sull'infinitamente grande. Un monumento alla forza di volontà dell'uomo ed alla sua capacità di resistere ad oltranza. Obbligatorio.

  • User Icon

    Marghe

    07/03/2013 15:30:55

    Un libro davvero incredibile, capace di farti vivere in prima persona quei momenti così drammatici difficili da reputare effettivamente vissuti! E' incredibile come l'uomo sia in grado, talvolta, di affrontare le forze della natura, nonostante, soltanto in quei momenti, si possa rendere conto della sua vulnerabilità. L'autore è in grado di rendere questa storia, realmente esistita, accattivante quanto un romanzo, e di permettere al lettore di vedere, coi propri occhi immaginari, ogni vicissitudine che quei 27 uomini sono riusciti a sopportare.

  • User Icon

    ton

    23/02/2013 09:55:34

    Ho letto molti libri di mare e di avventura ma quando ho preso in mano questo "Endurance" sono rimasto a bocca aperta: ma come era stato possibile che fino ad oggi me lo ero perso ? E' libro veramente straordinario ! Chi lo legge si imbarca in prima persona sulla goletta e segue passo passo tutte le peripezie di Shackeleton e dei suoi compagni; pur seduto in poltrona o nel caldo del letto, ci si sente in viaggio con questo equipaggio in grado di superare prove di indicibile difficoltà e rischi da mozzare il fiato. Voglio riportare una frase che sintetizza questa impresa, davvero oltre i limiti delle umane capacità: siamo sulla scialuppa Caird, una lancia di 6 metri nelle acque del mare più pericoloso del mondo "Per tredici giorni avevano incassato tutto quello che lo Stretto di Drake gli aveva scagliato contro... e ora, per Dio, meritavano di farcela" (pag. 244 dell'edizione TEA). Lettura indimenticabile, probabilmente il più bel libro mai letto. Consiglio di cercare in rete notizie, foto e filmati (in italiano sui programmi di Alberto Angela, in inglese e anche in portoghese si trova ancora di più). Vi sembrerà di essere con loro, membro dell'equipaggio, a combattere per la sopravvivenza sul pak e nei mari dell'Antartide ! voto 10 e lode

  • User Icon

    stefaniag3

    25/01/2013 16:18:07

    Bellissimo.

  • User Icon

    Marco&Memi

    01/08/2012 12:46:42

    Ad oggi 01.08.2012 non ha ricevuto un voto più basso del massimo (21 5 su 21 voti). 5 meritato appieno. Un libro eccezionale. Consigliato a chiunque, specie agli amanti delle avventure reali. Rileggerlo, poi, è sempre un piacere!

  • User Icon

    Marina Lotti

    17/04/2012 20:02:23

    Un libro veramente appassionamente che dimostra come la realtà possa essere più emozionante di ogni racconto di fantasia.

  • User Icon

    riccardo

    07/02/2012 04:03:49

    uno dei migliori libri che abbia mai letto in vita mia. storia vera, tutti i fatti sono realmente accaduti e anche la narrazione e la descrizione sono ottimi, pacati, senza mai esagerare ma fedeli alla realtà. tra l altro sembra di essere insieme all'equipaggio da quanto si viene coinvolti nella storia. ripensando oggi, a quello che sono riusciti a fare quasi 100 anni fa, senza i mezzi che abbiamo ora, sembra impossibile e lascia di stucco. ci fa riflettere anche nella vita di tutti i giorni,quando certi "nostri" problemi sono nulla a confronto con quello che hanno passato..... consigliatissimo

  • User Icon

    Gozer

    15/12/2011 10:43:53

    Il miglior libro d'avventura che abbia letto. Ed è tutto vero.

  • User Icon

    francescamuu

    17/07/2011 21:51:03

    che libro, che storia, che avventura, che eroi! dopo tre giorni sono ancora qui a pensarci. davvero, che uomini! emozionante. lo consiglio assolutamente.

Vedi tutte le 36 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione