Enjoy CCCP

Supporto: CD Audio
Numero dischi: 2
Etichetta: Virgin
Data di pubblicazione: 1 aprile 2013
  • EAN: 5099952228520
pagabile con 18App

Articolo acquistabile con 18App

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 14,50

Venduto e spedito da IBS

15 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
Descrizione
A distanza di oltre 25 anni dalla loro nascita e a oltre 15 dal loro scioglimento, dopo aver lasciato un segno indelebile nella maggior parte del rock indipendente italiano degli anni 90, i CCCP FEDELI ALLA LINEA sono ancora fonte di ispirazione per centinaia di artisti italiani. Rimasterizzazione digitale effettuata direttamente dai nastri originali. Restyling grafico per cover e booklet con nuove immagini e testi.
Disco 1
  • 1 Mi Ami? (2008 Digital Remaster)
  • 2 Tomorrow (2008 Digital Remaster)
  • 3 La Qualità Della Danza (2008 Digital Remaster)
  • 4 Amandoti (Sedicente Cover) (2008 Digital Remaster)
  • 5 Oh! Battagliero (2008 Digital Remaster)
  • 6 Huligani Dangereux (2008 Digital Remaster)
  • 7 And The Radio Plays (2008 Digital Remaster)
  • 8 Annarella (2008 Digital Remaster)
  • 9 Guerra E Pace (2008 Digital Remaster)
  • 10 Inch'Allah - Ça Va (Single Version) (2008 Digital Remaster)
  • 11 Fedele Alla Lira? (2008 Digital Remaster)
  • 12 Depressione Caspica (2008 Digital Remaster)
Disco 2
  • 1 Militanz (2008 Digital Remaster)
  • 2 A Ja Ljublju Sssr (Gimm Sovetskogo Soyusa) (2008 Digital Remaster)
  • 3 Conviene (2008 Digital Remaster)
  • 4 Noia (Live In Baveno 1989) (2008 Digital Remaster)
  • 5 Emilia Paranoica (2008 Digital Remaster)
  • 6 Manifesto (2008 Digital Remaster)
  • 7 Palestina (2008 Digital Remaster)
  • 8 Madre (2008 Digital Remaster)
  • 9 Valium Tavor Serenase (2008 Digital Remaster)
  • 10 Spara Jurij (2008 Digital Remaster)
  • 11 CCCP (2008 Digital Remaster)
  • 12 Radio Kabul (2008 Digital Remaster)
Mostra tutti i brani

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    diablo

    20/09/2018 12:30:02

    Un bel “cofanetto” se vogliamo (dalla splendida copertina vagamente warholliana) che racchiude in se un periodo storico e ricco di fermento dal punto di vista musicale, per questa band “atipica” nel panorama italiano. Questo gruppo infatti, nacque come elemento di "rottura" all'incalzare sotterraneo e imminente dei Favolosi Anni 80 col loro carico di pailette, edonismo e fancazzismo multicolor. Il gruppo decise di contrastare in maniera vigorosa il sistema capitalista europeo basato sull'economia leggera attraverso il recupero dell'ideologia "opposta" dello statalismo insito nel Patto di Varsavia (anziché la Nato)

Scrivi una recensione