L' equivoco della Gioconda

Franco Paliaga

Editore: Felici
Anno edizione: 2007
In commercio dal: 15 giugno 2007
Pagine: Brossura
  • EAN: 9788860191410
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Chi è la donna ritratta nel famoso quadro di Leonardo da Vinci chiamata Gioconda? Da quasi un secolo la critica si interroga sull'affascinante mistero che circonda il dipinto più famoso del mondo. Numerose sono state le ipotesi, ma nessuna di queste costituisce una prova che si tratti di Lisa Gherardini, moglie del mercante fiorentino Francesco Del Giocondo, come invece ha sostenuto lo scrittore aretino Giorgio Vasari nel 1550. Che Lisa, chiamata comunemente Monna Lisa, fosse veramente vissuta, oggi nessuno lo mette in dubbio, ma non esistono prove concrete e schiaccianti che ci consentano di riconoscere quella donna nel capolavoro assoluto dell'arte di Leonardo da Vinci, anzi. La descrizione e l'identità fornite dal Vasari sul dipinto lasciano molti dubbi su tale identificazione, essendo basate su un clamoroso equivoco, sull'errata interpretazione del titolo che accompagnava l'opera ancor prima del Vasari, Gioconda, che altro non vuol dire che sorridente. Vasari volle apporre una sorta di sigillo di "fiorentinità" a uno straordinario capolavoro riconoscendolo come il ritratto della moglie del mercante fiorentino, costruendoci sopra una storia fantastica, la cui leggenda si tramanda ancor oggi piena di tutto il suo fascino. In realtà l'opera attraverso l'analisi delle fonti e dell'iconografia, svela ben altri e più profondi significati, connessi alle idee filosofiche del suo autore, il quale con tale capolavoro ha voluto lasciarci la summa del suo pensiero artistico.

€ 6,50

€ 13,00

Risparmi € 6,50 (50%)

Venduto e spedito da IBS

7 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità: