-25%
Un eroe del nostro tempo e altre prose - Michail Jur'evic Lermontov - copertina

Un eroe del nostro tempo e altre prose

Michail Jur'evic Lermontov

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: L. V. Nadai
Editore: Garzanti
Collana: I grandi libri
Anno edizione: 2004
Formato: Tascabile
In commercio dal: 21 febbraio 2008
Pagine: XXVI-207 p., Brossura
  • EAN: 9788811364627
Salvato in 121 liste dei desideri

€ 7,50

€ 10,00
(-25%)

Punti Premium: 8

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

Un eroe del nostro tempo e altre prose

Michail Jur'evic Lermontov

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Un eroe del nostro tempo e altre prose

Michail Jur'evic Lermontov

€ 10,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Un eroe del nostro tempo e altre prose

Michail Jur'evic Lermontov

€ 10,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (5 offerte da 10,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Lermontov compone il suo romanzo come un mosaico, attraverso il racconto di momenti o vicende illuminanti della vita del suo "eroe", riferiti da tre diverse figure di narratori: uno scrittore in viaggio, un capitano e il protagonista stesso. Le tre narrazioni sono inserite una dentro l'altra come in una matrjoska, e nel passaggio dall'una all'altra angolazione l'autore ci porta, con una sorta di zoom, a scrutare progressivamente sempre più da vicino, prima dall'esterno e poi dall'interno, fin nei suoi recessi più intimi, la personalità di "un eroe del nostro tempo". La raccolta contiene: Panorama di Mosca; Asik-Kerib; Fiaba turca; Il caucasiano; Stoss.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,75
di 5
Totale 8
5
6
4
2
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Mario

    11/03/2019 19:44:50

    Un classico che amo leggere spesso. Un bel libro scritto bene come pochi. Consiglio la lettura.

  • User Icon

    Dany

    10/03/2019 11:55:08

    Un romanzo purtroppo non molto conosciuto, ma che in mia opinione non sfigurerebbe accanto ad altri capolavori della letteratura russa come quelli di Dostoevskij o Tolstoj. “Un eroe del nostro tempo” ha come protagonista Pecorin, un giovane ufficiale la cui storia è raccontata prima da due narratori diversi, che l'hanno incontrato in passato o hanno sentito parlare di lui, e poi prosegue tramite i suoi stessi diari. Questa tecnica compositiva fa in modo da presentarci il protagonista a 360 gradi, da diverse angolazioni. Pecorin è specchio dell’epoca poiché allo stesso tempo sicuro di sé e inquieto, impeccabile e immorale, appassionato e freddo come il ghiaccio. Una figura inafferrabile che è, inoltre, estremamente simile all'uomo contemporaneo.

  • User Icon

    n.d.

    04/03/2019 19:13:09

    Un titolo di cui avevo sentito parlare da molto tempo, e in effetti merita la sua fama. Bellissimo libro

  • User Icon

    Gaia

    17/11/2018 21:34:57

    Un eroe del nostro tempo scriveva Lermontov e al tempo forse il capitano Pecorin era un eroe raro, una mosca bianca e spiccava in mezzo a uomini onesti, uomini capaci di provare amicizia, amore, emozioni, solidarietà, non condivido il pensiero di chi lo trova un ottimo prototipo della società del suo tempo, era un'eccezione all'epoca. Nella letteratura dell'ottocento russa l'unico parallelo con un personaggio che mi viene in mente è con il signor Luzin di Delitto e Castigo, personaggio secondario per altro. Concordo invece con chi dice che è il prototipo dell'eroe di questo Nostro tempo: di uomini come Pecorin annoiati, incapaci di provare emozioni, invidiosi, egoisti che raggiungono il successo, se ne trovano più oggi che allora, ci siamo assuefatti, non fanno più scalpore. Bisogna riconoscere che Lermontov, come tutti i più grandi scrittori, ebbe doti profetiche nel sentire prima degli altri il cambiamento sociale nell'aria. Peccato per la sua morte così precoce, colpisce che nel romanzo descriva un duello a cui prende parte il suo protagonista, è inevitabile pensare a quello a cui lui stesso prese parte che gli fu fatale.

  • User Icon

    luciano

    12/09/2018 19:41:27

    Pecorin è un giovane venticinquenne, "un po' strano" (stranny celovek), appartenente all'alta società pietroburghese. Nel racconto "La principessina Mary", egli appare un personaggio crudele e cinico. Per gioco fa innamorare di sé la principessina, per, poi, abbandonarla, con queste parole: " Principessina, lo sapete che mi sono fatto gioco di voi?". La vita di lei, giovanissima, sensibile, inesperta, ne esce distrutta, fino ad ammalarsi gravemente. Ma cosa spinge Pecorin ad essere così crudele verso le donne che si sono innamorate di lui? E' lui stesso che ce lo dice: "Provo un indicibile gaudio nel possedere un'anima giovane che si schiude appena alla vita. Essa è come un fiore il cui grato olezzo evapora al contatto dei primi raggi del sole, bisogna reciderlo in quel momento e, dopo averlo fiutato a sazietà, gettarlo nella strada: chissà che qualcuno non lo raccolga!". Perché tanta crudeltà? E' lo stesso Pecorin a dirlo; nel suo diario scrive: "...il mio più grande trionfo è quello di sottomettere alla mia volontà tutti coloro che mi circondano. E suscitare sentimenti di amore, di sacrificio, di paura non è forse il primo indizio e la più grande conquista del potere? Essere per qualcuno causa di sofferenza e di gioia, senza averne alcun vero diritto, non è forse il più dolce alimento al nostro orgoglio?". Ma non è questo anche il ritratto di un eroe di questo nostro tempo, in cui primeggiano egoismo, assenza di solidarietà, disumanità...? Questo libro, a ragione, viene considerato il primo romanzo psicologico della letteratura russa.

  • User Icon

    Paolo

    16/01/2008 11:16:12

    Essere catapultati in un'era e in un ambiente a noi poco familiare e riuscire a farci sentire sensazioni di personaggi così diversi dal nostro moderno modo di pensare. Solo un grande scrittore lo può.

  • User Icon

    William Piana

    24/03/2007 09:06:52

    Perfetta sintesi dell'antieroe. Pecarin, cinico e distaccato da passioni e sentimenti come amori ed amicizie, si ritrova con una "libertà" che gli procura solo noia, cinismo e vuoto intorno a sè. Meraviglioso specchio della medio-alta borghesia russa della prima metà dell'800, proiettabile per molti versi ai giorni nostri. Da notare, senz'altro, la tecnica narrativa di "racconto nel racconto" e la potenza descrittiva dell'autore a riguardo dei meravigliosi paesaggi caucasici. Per chi si vuole avvicinare alla letteratura russa è indispensabile. Peccato la prematura scomparsa di un genio come Lermontov. Essenziale.

  • User Icon

    terwher

    21/12/2004 21:10:56

    Nell'"Eroe del nostro tempo" l'estasi romantica raggiunge uno dei suoi picchi più alti. Libro poco conosciuto in Italia, ma che sicuramente rappresenta il manifesto di un poeta che morto scioccamente ha posto i semi forse piu fertili dell'intera poesia russa.

Vedi tutte le 8 recensioni cliente
Note legali