L' eroe e la maga - Marco Lodoli - copertina

L' eroe e la maga

Marco Lodoli

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Bompiani
Anno edizione: 2016
In commercio dal: 19 maggio 2016
Pagine: 143 p., Rilegato
  • EAN: 9788845281587
Salvato in 7 liste dei desideri

€ 12,35

€ 13,00
(-5%)

Punti Premium: 12

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

L' eroe e la maga

Marco Lodoli

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


L' eroe e la maga

Marco Lodoli

€ 13,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

L' eroe e la maga

Marco Lodoli

€ 13,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 13,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Nella letteratura di tutti i tempi, da Omero a Virgilio, da Ariosto a Tasso, due figure interpretano variazioni di una stessa danza: si inseguono, si avvicinano, si corteggiano, si tradiscono, si abbandonano. L'eroe, l'uomo responsabile delle vite altrui, chiamato dal destino a compiere grandi imprese, si lascia salvare dalla bellezza, cullandosi nel piacere sottile della stasi. La maga lo accoglie e lo ama, rendendolo temporaneamente sordo al richiamo imperioso del mondo. Ma l'eroe non decide nulla per sé, obbedisce a un volere superiore, e la maga, dopo essersi presa il meglio di lui e averlo blandito e vezzeggiato, è condannata a lasciarlo andare. La solitudine per tutti e due è la fine della storia: l'eroe sarà costretto ad abbandonare l'amore per non tradire il destino, eppure la maga continuerà a illudersi "di poter chiudere il vento in una rete, la forza in un giardino."
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale


Un avvincente viaggio nella letteratura seguendo il filo rosso che unisce dolorosamente la passione della Maga e il destino dell’Eroe.

"Io sto bene. Sì, ripete ostinatamente l'eroe, io qui sto bene, ed è forse da questa crepa che entra il vento del mare"

Spesso nell’epica, nei miti, nei poemi, nei romanzi cavallereschi compare una coppia legata dal destino e dal dolore: l’Eroe e la Maga. Archetipi, più che persone, i due personaggi hanno un sistema di valori, un fato, un potere molto diverso l’uno dall’altra, quasi opposto.

La Maga con la sua forza incomprensibile e arcana si crea un piccolo paradiso, un porto sicuro al riparo dal dolore e dalle sciagure della vita, dove regna, sola, regina di niente. L’Eroe è destinato a grandi imprese, alla fondazione di città, alla conquista di premi divini, alla gloria, spesso alla morte, sempre al dolore.
Eppure per un breve momento i due si incontrano, le loro storie si intrecciano e l’amore irrompe nelle loro vite. La Maga per tradizione è colei che arde di sentimento, mentre l’uomo è solo piegato dalla passione, ma ciò non nega la realtà: per qualche tempo, non importa quanto breve, l’Eroe si inchina al potere della donna, contro cui sono inutili le armi del mondo maschile in cui eccelle. Lodoli ci accompagna in un viaggio attraverso la letteratura e la storia, alla ricerca della sciagurata coppia Eroe/Maga: Ulisse e Calipso, Enea e Didone, Giasone e Medea, Teseo e Arianna, Ruggiero e Alcina, Rinaldo e Armida. L’autore con poche intense pennellate tratteggia il profilo di queste figure che giganteggiano nell’immaginario occidentale: la furbizia di Ulisse, la pietas di Enea, la meschinità di Giasone,…
Talvolta interpreta questi personaggi rovesciandoli, andando a scavare dietro lo stereotipo: davvero Ulisse ha resistito otto anni ai tentativi di seduzione di Calipso, senza cedere nemmeno una volta? E perché Teseo abbandona Arianna quando le deve la vita? La sua è disgustosa ingratitudine o forse comprende che Arianna non è destinata a essere la sposa di un mortale ma la consorte di un dio, Dioniso per la precisione?
Lodoli scrive della Maga e dell’Eroe anche come personificazioni degli archetipi, come protagonisti di una storia eterna destinata a riaffiorare infinite volte, fin quando gli uomini sapranno tessere le parole in racconti. Ecco quindi che, fra Ulisse e Giasone, fra Didone e Armida, un Eroe è mollemente avvinghiato alla sua Maga e brucia di un desiderio che neppure i mille incantesimi della donna possono saziare: gloria, guerra, sofferenza, vittoria. Un suggestivo intermezzo che simboleggia l’eterno contrasto insanabile che vediamo manifestarsi in mille eroi e mille seduttrici. “L’eroe e la maga” vince così nel suo tentativo di coniugare l’alta cultura con l’ampia divulgazione, incantando sia i lettori meno esperti sia i cultori di lettere.
Dopotutto, perché i classici sono detti tali? Perché parlano all’uomo in ogni epoca, in ogni luogo, affrontando temi universali perché squisitamente umani. Chi non ha mai provato la tentazione di ritirarsi dal mondo e nascondersi in un bel giardino, colmo di piaceri superficiali e giornate vacue e deliziose? Chi di fronte alla sofferenza non ha mai bramato un po’ di sciocca felicità?

Lodoli ci insegna che questo desiderio di fuggire dal dolore e chiudersi nel sentimento è ciò che prova l’Eroe, stremato dalla fatica, quando ode la voce ammaliante della Maga.

A cura di Wuz.it

  • Marco Lodoli Cover

    Marco Lodoli, giornalista e scrittore, è insegnante di lettere in un istituto professionale.Ha esordito nel 1978 come poeta con Un uomo innocuo (Trevi Editore).Il viaggio e la morte, come l’attenta analisi dei rapporti intercorrenti tra l’io e gli altri, sono frai temi più ricorrenti nelle sue opere che hanno meritato nel 1990 il Premio Piero Chiara per Grande raccordo, nel 1992 il Grinzane Cavour.Nel '96 il romanzo Cani e Lupi, sette storie d'amore, sette incontri tra il cane e il lupo, tra la vita addomesticata e l'attimo feroce, vince il  Premio Palazzo al Bosco e, l'anno dopo Marco Lodoli si aggiudica di nuovo il Grizane Cavour con  Il vento.Da ricordare fra le sue opere più famose i nove racconti I professori e altri professori, edito da Einaudi... Approfondisci
Note legali