Categorie

Patrick McGrath

Traduttore: A. Cristofori
Editore: Bompiani
Anno edizione: 2014
Formato: Tascabile
Pagine: 292 p. , Brossura
  • EAN: 9788845276064

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    cristina

    09/05/2016 08.57.46

    "Follia" è lontano anni luce. Qui McGrath sembra andarci più cauto con il sentimento del perturbante che ben aveva delineato con il suo capolavoro. La scrittura non eccelsa, a volte un po' faticosa quando ad esempio riporta i dialoghi del passato: lui ha detto che io penso ecc. ecc. Mi sarei aspettata un finale più incisivo, meno happy. Bravo comunque l'autore a delineare il progressivo sfaldarsi dei rapporti coniugali. Una nota per la casa editrice: non credo che sia stata una gran furbata rivelare già in quarta di copertina il tema clou del romanzo. A che pro? Mah.

  • User Icon

    Lela

    28/03/2015 13.42.08

    insieme a "il morbo di haggard", questo è il romanzo di mcgrath che mi è piaciuto un po' meno senza togliere nulla alla sua abilità stilistica e alla psicologia dei personaggi, sempre molto ben definita. ho provato una certa tenerezza per sidney, come lui cerchi di capire costance e di aiutarla. la cosa particolare di questo libro è che sono presenti due punti di vista diversi: quello di costance e quello di sindey e, mcgrath, riesce a farci provare emozioni diversi. bravo, come sempre!

  • User Icon

    Lilla

    10/05/2014 16.09.08

    Questo romanzo mi ha profondamente deluso.Niente a che vedere con i suoi precedenti che ho letto quasi tutti.Non mi è sembrato nemmeno lo stesso autore, faticoso a leggere e per niente emozionante, finale compreso Peccato.

Scrivi una recensione