L' etologia caso per caso - Danilo Mainardi - copertina

L' etologia caso per caso

Danilo Mainardi

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Illustratore: M. Demma
Anno edizione: 2002
In commercio dal: 1 agosto 2004
Pagine: VII-220 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788883721151
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 15,72

€ 18,50
(-15%)

Punti Premium: 16

Venduto e spedito da IBS

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto tornerà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

L' etologia caso per caso

Danilo Mainardi

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


L' etologia caso per caso

Danilo Mainardi

€ 18,50

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

L' etologia caso per caso

Danilo Mainardi

€ 18,50

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

L'indagine dello sviluppo comportamentale dei macachi per allargare le frontiere della psichiatria infantile; il parallelismo tra reazione di un bambino autistico al primo approccio con un estraneo e il comportamento della femmina del gabbiano all'inizio del corteggiamento; il fanatismo politico e religioso come degenerazione di un'area conoscitiva non razionale che fa immaginare mondi paralleli e un aldilà dopo la morte. Sono solo alcuni tra gli scenari di grande suggestione che Danilo Mainardi apre in questo libro di etologia precisando le strette interconnessioni che le specie viventi hanno tra loro e con l'ambiente fisico-chimico.
4,75
di 5
Totale 4
5
3
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Gianluca Fagioli

    04/12/2008 22:51:08

    Bellissimo libro per un primo approccio con l'etologia. Bei disegni a corredo e ben stampato. Unico neo: totale mancanza di una bibliografia a corredo dei casi trattati.

  • User Icon

    giovanni

    22/10/2008 23:51:00

    Il prof. Mainardi, come al solito,non delude mai. un ottimo libro per i cultori dell'etologia o anche per chi è solo curioso di apprendere qualcosa in più sui nostri amici a 4 e 2 zampe. Non può mancare nella biblioteca di un appassionato della natura

  • User Icon

    giacomo ve

    06/12/2004 15:04:19

    Bhè come al solito non si può dire che il meglio su quest'autore, che riesce sempre a far appassionare il lettore, a questa scienza che è l'etologia, capace di spaziare dalla biologia, alla psicologia sociologica alla filosofia. Un capolavoro di tenerezza, passione ed esperienza che assieme all'altissima preparazione dell'autore mi ha fatto ancora una volta e in maniera sempre più grande, avvicinare ad un mondo straordinario che è quello animale...perchè soltanto capendo chi vive accanto a noi, forse un giorno riusciremo a capire noi stessi. Grazie Danilo.

  • User Icon

    Mixtli

    28/09/2004 16:06:46

    Un vero capolavoro. I temi affrontati, la sintesi nell'esposizione, gli argomenti, le considerazioni personali, le fineste aperte su problemi immensi che vanno dalla sociobiologia alla filosofia, dal darwinismo alla genetica, dalla zoologia al cognitivismo, fanno di quesro libro di etologia in pillole, un vero must per chi si avvicina al tema e per chi - pur essenmdo un tecnico - ha bisogno di rinfrescarsi le idee. Danilo Mainardi dà prova di avere un quadro chiarissimo dello sviluppo dell'etologia dalle origini ad oggi. Ogni capitolo (ognuno dei quali non supera le due o tre pagine riccamente illustrate) affronta un tema chiave e gli esperimenti (o le osservazioni) che ne hanno permesso l'interpretazione aprendo una nuova prospettiva alla comprensione del mondo animale... ivi compreso l'uomo.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente

Dedicata a quanti - in crescita numerica come i programmi televisivi a carattere naturalistico - desiderino avventurarsi nel mondo dell'etologia, è una riuscita collazione di esempi animali che guida il lettore attraverso la scoperta di quelle leggi che governano il mondo degli animali (uomo incluso) nella loro inscindibile interazione con l'ambiente (sociale e chimico-fisico) in cui trascorrono ora chiassose, ora sommesse esistenze.

Danilo Mainardi insegna ecologia comportamentale presso l'Università Ca' Foscari di Venezia (ed è anche direttore della Scuola internazionale di etologia del "Centro Ettore Majorana" di cultura scientifica di Erice e presidente nazionale della Lega italiana protezione uccelli). Autore di parecchi libri di successo, svolge da anni un'intensa opera di divulgazione etologica. "Esiste una fondamentale differenza tra didattica e divulgazione - racconta nell'introduzione -: la prima viene imposta, la seconda deve farsi accettare", e per questo il libro divulgativo deve in qualche modo rendersi attraente curando per esempio testi e immagini (a tal proposito il disegno dello scimpanzé Sarah, allevato dai coniugi Premack è del noto pubblicitario Armando Testa), possedendo un linguaggio accessibile se non a tutti almeno a molti, semplificando ma non banalizzando la trattazione degli argomenti.

Non solo. Il ricercatore, nella fattispecie l'etologo, è qui descritto come un detective che, partendo da una curiosità, un "caso" (come quello del gatto domestico che caccia una preda, si tratta di un comportamento "innato", iscritto nei geni, o acquisito con l'esperienza?), prosegue raccogliendo elementi, scoprendo particolari, organizzando i dati e infine traendo solide conclusioni. Così Mainardi riesce a catturare il lettore, semplicemente conducendolo attraverso l'analisi dei singoli "casi-esempio", fornendo gradualmente elementi per la comprensione del problema, destandone la curiosità, che è l'essenza della ricerca scientifica, e il desiderio di partecipare all'esplorazione del fascinoso universo animale.

Come sono stati scelti questi esempi? Saltando con maestria dal classico (l'apprendimento associativo del ben noto cane di Pavlov... più classico di così!) all'attualità bioetica (il comportamento patologico stereotipato dell'orsa Anita nella gabbia immaginaria di un giardino zoologico) con l'accortezza che i casi prescelti siano chiari, estetici e interessanti, e tali da coinvolgere specie tra loro molto diverse, dai più semplici invertebrati alle scimmie superiori, all'uomo stesso. Con uno stile semplice e appassionato, si scopre l'essenza del comportamento, come esso sia cioè causa e contemporaneamente effetto dell'evoluzione, quindi della sopravvivenza di un essere animato in un determinato ambiente; se ne carpiscono i segreti e se ne studiano le caratteristiche (comportamenti innati, appresi, stereotipati ecc.) attraverso l'osservazione naturalistica o la manipolazione sperimentale in laboratorio.

I protagonisti assoluti di questo libro sono quindi i curiosi, affascinanti "animali-caso", le cince inglesi che scoprono come aprire le bottiglie del latte, come esempio di trasmissione culturale, gli scimpanzé che si nutrono di formiche e termiti usando primitivi utensili per spiegare le capacità cognitive, ma anche lÆHomo sapientissimus che con la sua interazione-impatto con l'ambiente, fornisce un esempio di comportamento "maladattativo" (il tema della degenerazione della razza umana è caro agli etologi almeno da Konrad Lorenz in poi). Non c'è facile catastrofismo né sensazionalismo nella trattazione di questo "caso", c'è invece addirittura ottimismo nel constatare con pacata e spiazzante logicità che per gran fortuna della specie uomo (se saprà approfittarne!) il comportamento maladattativo che lo porta a sfruttare le risorse ambientali fino alla spoliazione della biosfera terrestre o a rinchiudere gli animali nelle gabbie e negli zoo - seppure oggi arricchiti da appropriati stimoli sociali e fisici - "non è scritto nei geni ma nella cultura il che rende più facile, almeno teoricamente, il ritorno sulla retta via", quella naturalmente perseguita dalle altre specie viventi, soggette ma non perciò supine ai dettami dell'evoluzione.

Il libro, che tocca molti degli spunti più attuali dell'etologia "di punta", si impernia su alcune direttrici principali: il comportamento sociale e sessuale (il pesce spinarello caro al premio Nobel Timbergen, che lotta contro altri maschi, il pesce marvizzella, l'uccello molotro nero e il topolino delle case, che combattono rituali di dominanza), i rapporti parentali tra le femmine dello scoiattolo di Belding, le tendenze omicide del protozoo blefarisma, la complessa e melodiosa compagine sociale delle femmine di iena bruna, la socialità delle vacche in allevamento intensivo e i complessi comportamenti di "superstizione" che lo psicobiologo Burrhus F. Skinner evidenziò nei comunicolombi di piazza.

Altro tema portante è quello della capacità di orientarsi e di "navigare" per distanze talora sorprendenti dei colombi viaggiatori, le "mappe cognitive" della nocciolaia di Clark che come molti uccelli è usa immagazzinare, nascondendoli, semi e altri pezzetti di cibo, apparecchiando il proprio cervello e comportamento, rendendolo specialista nel ricordare dove (e quando) ha nascosto le provviste per i momenti di difficoltà alimentare.

Ma questo libro è anche un riuscito ragionamento sull'etologia, scienza che Mainardi pratica dal 1968, anni formidabili di sue esperienzemurinee di rapporti non sempre facili con il crescente numero di studenti universitari: ed è proprio riflettendo sull'essenza della ricerca biologica in generale - e su quella etologica in particolare (e sulle sue trasformazioni nell'ultimo quarantennio) - che l'autore dà prova di capacità di analizzare non solo gli animali, ma anche e soprattutto le generazioni di studiosi che a svelarne i comportamenti hanno speso intere vite professionali. Non a caso in questo libro, come nell'ormai classico La scelta sessuale nell'evoluzione della specie (Bollati Boringhieri, 1968), Mainardi, pittore di valore, tratteggia al meglio le proprie esperienze personali di ricercatore. Un utile testo, dunque, soprattutto per chi al mestiere dell'etologo si avvicina con ammirazione o, auspicabilmente, come scelta di vita professionale futura.

  • Danilo Mainardi Cover

    Etologo, ecologo e divulgatore scientifico, è stato professore emerito di Ecologia comportamentale all'Università Ca' Foscari di Venezia e direttore della Scuola internazionale di etologia di Erice. È stato presidente onorario della LIPU (Lega Italiana Protezione Uccelli), membro di accademie e società tra cui l'Accademia Nazionale delle Scienze (dei Quaranta) e l'International Ethological Society di cui è stato presidente. Ha collaborato con il Corriere della Sera e Il Sole-24Ore. È stato inoltre ospite abituale di Piero Angela a Superquark. Tra i suoi diversi titoli ricordiamo: Nella mente degli animali (2006), La bella zoologia (2008), L’intelligenza degli animali (2009), Il cane secondo me (2010), Noi e loro (2013), L’uomo e altri... Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali