Categorie

Simona Baldelli

Editore: Giunti Editore
Collana: Scrittori Giunti
Anno edizione: 2013
Pagine: 256 p. , Brossura
  • EAN: 9788809778382

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Tiziana

    01/05/2014 15.05.40

    Il soggetto e i personaggi sono deliziosi, sfaccettati, complessi, ma la scrittura è talmente piena di dialoghi da sembrare più un copione cinematografico che un romanzo e quel dialetto usato a ogni pié sospinto fa venire l'angoscia perché rallenta oltremodo il fluire, costringe a continue fermate per capirne o perlomeno cercare di capirne il significato. Sincopato, singhiozzante, poco scorrevole. Non mi è piaciuto, ma avrebbe potuto essere bellissimo: sarà un mio limite, ma non apprezzo un uso così smodato di frasi dialettali in un romanzo.

  • User Icon

    Sonya

    07/01/2014 15.02.34

    Dal titolo sembra un libro per bambini ma invece è una storia drammatica ai tempi del nazismo. Le fate riescono ad alleggerire il racconto che si legge facilmente ed è molto interessante. E' riportata molto bene anche la vita contadina dell'epoca con i suoi costimi e credenze. A me è piaciuto molto.

  • User Icon

    Umberto Mottola

    18/06/2013 20.19.17

    Storia di vita e di morte vista con gli occhi di una bambina, Evelina, personaggio indimenticabile. Alcune descrizioni sono crude e atroci, ma è la guerra che è cruda e atroce. Buono l'uso del linguaggio tra dialetto e italiano.

Scrivi una recensione