Falchi sul mare

Ted Bell

Traduttore: M. Zonetti
Editore: Longanesi
Collana: La Gaja scienza
Anno edizione: 2004
Pagine: 497 p., Rilegato
  • EAN: 9788830421509
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione

Alex Hawke è un uomo affascinante, ricco, che ama l'avventura e i piaceri della vita. Ha un passato che non ricorda: l'omicidio dei genitori avvenuta il giorno dopo il suo settimo compleanno. Alex, però, è anche un agente segreto "fuori quadro" per il governo americano ed è anche per questo che non ha mai rinunciato a far luce sul mistero che ha cancellato i suoi ricordi di bambino. Il destino lo porta nei Caraibi al centro di una missione antiterrorismo legata a doppio filo con il suo passato, con la morte dei suoi genitori e persino con una faida vecchia di secoli che lo metterà sulle tracce del tesoro del suo antenato...

€ 9,00

€ 18,00

Risparmi € 9,00 (50%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:

€ 18,00

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 7,92 €)

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Maura

    05/11/2015 13:21:42

    Libro gradevole, decisamente esagerato e sopra le righe. Il protagonista é un fenomeno con poco spessore per giunta straricco e bellissimo per cui basta che schiocchi le dita et voilá ecco ogni gingillo tecnologico che gli serve all'occasione... Un'americanata insomma. Non so cosa c'entrino Cussler e Fleming... Nel dubbio leggete questi ultimi.

  • User Icon

    Giiulio Ostorero

    16/10/2007 10:05:02

    Libro d'azione, scenario fantapolitico, ma il tutto sopra le righe. Un'americanata, con gli USA bravi e buoni contro i cattivi cinesi (che novita!) e i francesi (insultati). Il protagonista si becca tre o quattro ferite, senza risentirne. Alla fine con un pugnale nella schiena si issa con l'amico in spalle su un elicottero ... Peccato, lo scenario fantapolitico era buono, forse in un film certe esagerazioni rese in video si percepiscono meno assurde. Fleming è un'altra cosa.

  • User Icon

    nadia

    10/07/2006 13:40:40

    Primo romanzo di Bell, autore che non conoscevo. Una via di mezzo tra Cussler, Clancy e Jack Higgins. Il fatto di aver smesso di usare l’autobus limita notevolmente il tempo che dedico alla lettura: 2 ore in meno al giorno, anche se a onor del vero, non sempre sono state 2 ore di lettura intensa. A questo si aggiunga il periodo di piena attività fiscale ed ecco spiegato il motivo per cui ci ho messo una quindicina di giorni. Hawke – il falco - Alex è un personaggio fantastico molto, ma molto simile a Dirk Pitt. Al posto di Al Gordino abbiamo Stoke, ed abbiamo anche Congreve e Sutherland poliziotti che seguono Hawke nelle sue avventure, sia come amici che come “ombre” protettrici. Ottima la descrizione dei personaggi con una ferrea linea di demarcazione fra buoni e cattivi. Qualche “americanata” alla Rambo, qualche esagerazione di troppo (il cameriere 92enne del circolo e il maggiordomo di Alex che è più o meno della stessa età) ma nel complesso un ottimo esordio.

  • User Icon

    raf.64

    29/08/2005 22:32:44

    Bello, entusiasmante ed avvincente... Bravo Bell, anche se non è ancora all'altezza del grande Cussler può migliorare. Aspetto il suo prossimo libro per valutare se anche lui può diventare un grande...

  • User Icon

    io

    16/06/2005 14:35:27

    Libro spettacolare, non saprei dire cosa ha letto chi ha formulato commenti negativi... complimenti a Ted Bell!!!

  • User Icon

    Khellendros

    14/12/2004 08:30:45

    Da dimenticare. Spero proprio che l'autore rinunci alla carriera di scrittore. Meglio per lui e meglio per noi.

  • User Icon

    GUALTIERO CERESANI

    14/11/2004 19:23:00

    DECISAMENTE APPASSIONANTE E DIVERTENTE,IL PRIMO ROMANZO DI BELL SI LEGGE VERAMENTE IN SCIOLTEZZA COSI' COME CAPITAVA PER IL PRIMO CUSSLER (GLI ULTIMI ROMANZI DI CLIVE SONO VERAMENTE PENOSI),IL PERSONAGGIO DI HAWKE E' ACCATTIVANTE E PIENO DI SORPRESE (COME !! QUALCUNO HA PARLATO DI DIR PITT ???).ASPETTO CON ANSIA LA TRADUZIONE DEL SUO SECONDO ROMANZO ASSASSINS PERCHE' HAWKE ORAMAI E' ENTRATO A FAR PARTE IN PIANTA STABILE DEGLI EROI DELLA MIA FAMIGLIA LETTERARIA.

  • User Icon

    mirko

    16/10/2004 14:38:18

    La storia di questo libro è avvincente e scorre via veloce. Complimenti a Ted Bell. Non è Clive Cussler questo sia chiaro, ma essendo il suo primo libro lo reputo un granda storia

  • User Icon

    Topogigio

    14/10/2004 13:28:59

    Discreto. Da come si presenta ti aspetti di meglio cmq leggibile.

  • User Icon

    giovanni

    11/10/2004 01:36:51

    deve migliorarsi moltissimo se vuole solo entrare nell'ombra del grande Cussler ma ha a disposinione un ampissimo margine di mglioramento

  • User Icon

    Sully

    25/09/2004 20:26:10

    Veloce e appassionante. Mi sono divertito moltissimo.

  • User Icon

    Kelanth

    24/09/2004 09:08:26

    E' difficile trovare dei libri così... sarebbe meglio, credo, non trovarli affatto!!! Chi ha peragonato Ted Bell a Clive Cussler, mi chiedo se abbia mai letto qualche suo libro, idem per chi l'ha paragonato a James Bond... consiglio vivamente di acquistarsi i libri di Ian Fleming (visto che li stanno recentemente ristampando)!

  • User Icon

    Schumi

    15/09/2004 09:27:16

    Ted Bell non è certo Proust, ma il romanzo è appassionante e la trama ben congegnata. Occorre tener d'occhio questa saga, specie se le notizie sul possibile film di Hawke sono vere. Il mio personaggio preferito è Stokely. Aspetto il seguito

  • User Icon

    Claudio Pontiggia

    11/09/2004 14:06:44

    Un fumettone, ma molto molto emozionante. Bravo Ted Bell.

  • User Icon

    simone

    09/09/2004 19:53:48

    Molto divertente e, nonostante sia un thriller, scanzonato. Confido in un seguito al più presto.

  • User Icon

    davide

    04/09/2004 15:42:39

    Lettura emozionante, divertimento, azione. Una piacevole sorpresa

  • User Icon

    Dmg

    23/08/2004 14:18:33

    Alcuni personaggi sono affascinanti e ci si affeziona facilmente, altri sono assolutamente da dimenticare. Il libro è pieno di colpi di scena e merita una lettura in pieno relax.

  • User Icon

    diego

    04/08/2004 13:32:20

    L'ho divorato. Non vedo l'ora che esca il seguito. Con Hawke Ted Bell ha creato un magnifico nuovo James Bond.

  • User Icon

    Andrea

    14/07/2004 22:21:25

    Chi scrive le recensioni pubblicate sui giornali, poi riportate sul retro della copertina, legge davvero il libro in questione? La storia di Ted Bell è sconclusionata, i personaggi assolutamente improbabili. Ma c'è di peggio: il linguaggio usato, assolutamente rozzo e le notevoli incongruenze e inesatezze. Un ragazzino con un po' di immaginazione scriverebbe di meglio. Un autore che si propone come il nuovo Cussler dovrebbe almeno documentarsi. Se esistesse il "soddisfatti o rimborsati" anche per i libri... Chi vuol farsi male attenda, se mai ci sarà, l'edizione economica.

  • User Icon

    maurizio

    05/07/2004 14:02:45

    Mi chiedo perche' l'editore invece di dedicare maggiori emergie al completamento delle traduzioni di ottime serie gia' in corso, da Cornwell (Sharpe e Graal) a O'Brian, fino a DiMercurio perda il suo e il nostro tempo con testi del genere. E' una trama sconclusionata popolata di personaggi improbabili e solo abbozzati, con intrecci sbilenchi di storie frammentate. Quando in un libro d'azione trovate un personaggio che "gioca" con la sicura della sua automatica Glock non perdete altro tempo ....

Vedi tutte le 20 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione