-15%
Fangirl - Rainbow Rowell - copertina

Fangirl

Rainbow Rowell

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Federica Merani
Editore: Piemme
Anno edizione: 2016
In commercio dal: 18 ottobre 2016
Pagine: 513 p., Rilegato
  • EAN: 9788856656268

Età di lettura: Young Adult

Salvato in 83 liste dei desideri

€ 14,45

€ 17,00
(-15%)

Punti Premium: 14

Venduto e spedito da IBS

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

Fangirl

Rainbow Rowell

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Fangirl

Rainbow Rowell

€ 17,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Fangirl

Rainbow Rowell

€ 17,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale


Una ragazza timida che scrive storie d'amore lo saprò riconoscere quando se lo ritroverà davanti?

Io ho paura di tutto. Lascio soltanto intravedere la punta del folle iceberg che sono. Sotto questa maschera da asociale sono un disastro totale.

Approdata all'università, dove la sua gemella Wren vuole solo divertirsi tra party, alcool e ragazzi, la timidissima Cath si trova sola per la prima volta e si rinchiude nella sua stanza a scrivere la fanfiction di cui migliaia di fan attendono il seguito. Ma una compagna di stanza scontrosa con il suo ragazzo carino che le sta sempre intorno, una professoressa di scrittura creativa che pensa che le fanfiction siano solo un plagio, e un affascinante aspirante scrittore che vuole lavorare con lei, obbligheranno Cath ad affrontare la sua nuova vita...
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,29
di 5
Totale 7
5
3
4
3
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Rom

    09/03/2019 14:13:15

    Fangirl è un libro carino ma nulla di più. Nonostante abbia atteso molto di leggerlo e mi ispirasse davvero tanto mi ha lasciato leggermente delusa. Non dico sia brutto ma rispetto a come poteva essere sviluppato mi ha lasciato con dell’amaro in bocca. Ad ogni modo i personaggi sono caratterizzati abbastanza bene e la scrittura è molto scorrevole. QUesto formato inoltre è davvero stupendo, non avete idea di che effetto fa nella libreria!

  • User Icon

    Jessy

    31/10/2018 09:11:02

    Lettura piacevole, molto molto dolce...

  • User Icon

    Sognatrice

    21/09/2018 19:31:08

    Questa è la storia di Cath. Lei e sua sorella gemella si trasferiscono all'università ma fin da subito si nota una certa distanza tra le due. Wren ama socializzare e uscire mentre Cath preferisce rimanere nella sua stanza a scrivere la sua fanfiction su SimonSnow che da parecchio tempo porta avanti e che sta avendo molto successo sul web. Essere socievole o uscire anche solo per andare alla mensa è come affrontare un vero e proprio esame. Cath non riesce a farlo, non sa come fare. Lei preferisce rimanere chiusa nel suo guscio. Nella vita della ragazza, entreranno piano piano la compagna di stanza e Levi, un ragazzo che si dimostrerà molto protettivo nei confronti di Cath. Oltre alla fanfiction, Cath deve affrontare ogni giorno le sue paure, l'inferiorità che prova nei confronti della sorella, il solo doversi relazionare con qualcuno la mette in agitazione. Cath è la persona più dolce e vicina alla famiglia che abbia mai incontrato. Si preoccupa per la sorella e corre da lei in ogni momento e cerca di seguire il padre sapendo che soffre di crisi per il troppo lavoro. Lei è una persona reale ed è proprio questo che la Rowell ha voluto valorizzare. Cath, spesso, rappresenta quella coperta calda che vorresti sulle spalle quando senti molto freddo. Lei con la sua passione travolgente ha cercato di far uscire una parte di lei che non aveva modo di sfogare. All'interno del libro l'autrice offre delle pagine e dei passaggi di Carry On, la fanfiction a cui lavora Cath e i veri libri di Simon Snow. Saranno proprio le sue pagine a parlare per lei portandola ad avvicinarsi a Levi, il quale dimostrerà un vero interesse per lei. Un libro che ho letteralmente divorato e che porto con affetto nel cuore per tutto quello che ha saputo ricordarmi di non dimenticare.

  • User Icon

    Anna C.

    20/09/2018 20:27:54

    ok...per favore prendiamoci un minuto per la perfezione di questo libro. Non posso credere di aver aspettato tanto per leggere questa fantastica storia. Punto forte della narrazione è la protagonista, Cath. Lei rappresenta tutti noi che facciamo parte dei vari fandom. Ama leggere, e scrive fanfiction sulla sua serie preferita, la storia di un maghetto ,e di un vampiro, suo compagno di stanza. Cath è semplicemente fantastica ai miei occhi, così reale e autentica, sento di assomigliarle tanto, forse troppo. Nel libro vengono narrati i primi mesi di Cath al college, dove è costretta a distaccarsi dalla persona più importante della sua vita, sua sorella gemella, la quale se devo essere sincera non si è guadagnata la mia simpatia. Cath deve affrontare sfide quotidiane, che possono sembrare stupide agli occhi esterni di chi guarda, ma che sono reali montagne da scalare per una persona con la sua timidezza e insicurezza. Proprio perchè autentica fino alla fine, la nostra protagonista non può essere perfetta. Ella ha infatti i suoi difetti. MA, amici, in questo libro c'è un personaggio perfetto, capace di farti innamorare di lui immediatamente : LEVI. Oddio ma quanto si può amare un personaggio di un libro?! Credo sia il ragazzo più gentile, umile e disponibile di cui ho mai avuto il piacere di leggere; non ce ne sono come lui. Quello che davvero mi ha colpito della storia è però la semplicità e la delicatezza con cui è narrata; una leggiadria e un'accortezza che ho incontrato, per ora, solo nei libri della Rowell (vedi Eleanor & Park). La storia è molto leggera e si legge tutta d'un colpo, senza difficoltà. Tuttavia, pur essendo un romanzo leggero, nasconde una profondità capace di far riflettere e imparare. E' quasi un inno all'accettazione di se stessi, cioè l'invito a dare una possibilità al prossimo, e al tempo stesso un invito a non vergognarsi di quello che si ama, anche se costantemente giudicati. Amo questo libro! LEGGETELO!!!

  • User Icon

    dommy

    19/09/2018 21:11:42

    25. Analizziamo un attimo i fatti, la protagonista è la gemella timida che si ciba di barrette energetiche per settimane perché ha troppa paura di chiedere dove sia la mensa, il padre ha cresciuto due bambine completamente da solo, la sorella è una forza della natura che non si perde una festa all’università. Ci sono così tanti elementi in questo libro, scritti e trattati tutti benissimo, non c’è un solo tema accennato che venga sottovalutato. Fangirl mi ha insegnato prima di tutto di accettare me stessa per quello che sono ed è il miglior regalo che un libro possa fare.

  • User Icon

    Fabiana

    14/04/2018 17:31:07

    L'ho trovato un libro piuttosto carino e realistico. Purtroppo non riesco a dare più di tre stelline perché la prima metà mi ha intrattenuta proprio poco: la storia era statica e lenta, mi sembrava non succedesse niente. Ho iniziato questo libro sia perché anch'io ero una fangirl accanita - adulavo soprattutto cantanti, boyband e saghe, come Harry Potter -, sia perché anche io ho scritto alcune fanfiction. Pensavo mi sarei rivista nella protagonista o che mi sarei immedesimata particolarmente, cosa che, invece, non è avvenuta. Non pensavo fosse così difficile seguire l'amore di una ragazza verso una storia, che non avevo mai sentito prima, e la relativa sottostoria (la fanfiction di Cath). La saga di Baz e Simon non la conoscevo per niente e, dal poco che ho letto, non mi fa impazzire, lo trovavo un grande miscuglio confuso tra magia e vampirismo. I pochi riferimenti, non riuscivo a capirli. Storia Baz e Simon a parte, la storia di Cath l'ho trovata, ripeto, piuttosto carina e, soprattutto dalla seconda metà in poi, non mi dispiaceva intrattenermi con uno o due capitoli.

  • User Icon

    michela

    19/01/2017 08:43:58

    L'autrice con sapienza e scrittura piacevolissima esplora con ironia e sensibilità il mondo delle fanfiction..il rifugio parallelo quando una vita immaginaria diventa più coinvolgente e vera di una vita reale..ed intreccia con armonia le storie di ragazzi che si trovano ad affacciarsi alla vita negli spazi nuovi di un campus universitario del Nebraska. La trama è semplice, senza colpi di scena estremi, ma la dolcezza che si sprigiona da certi dialoghi resta dentro. Una lettura coinvolgente ed emozionante, come in Eleanor e Park la Rowell non si smentisce: riesce a toccare corde vibranti nel lettore, che resta inchiodato alle pagine..Consigliatissimo

Vedi tutte le 7 recensioni cliente

Quando ho saputo che la Piemme avrebbe portato in Italia Fangirl, ho avuto un picco di gioia difficile da contenere. Non è un mistero, in fondo, che io abbia una cotta madornale per Rainbow Rowell, l'autrice che si chiama come l'arcobaleno e che ha scritto uno dei miei libri preferiti in assoluto, ovvero "Eleanor e Park - Per una volta nella vita", che se non avete letto dovreste assolutamente recuperare perché bellissimo (qui la mia recensione). Le mie aspettative riguardo Fangirl, come potrete immaginare, erano a dir poco alte e, si sa, una cosa del genere non è quasi ma positiva. Alte aspettative spesso portano a delusioni cocenti. Ma, questa volta, fortuna ha voluto che Rainbow Rowell sia riuscita a sfatare la teoria per cui quando ci si aspetta molto, si viene quasi puntualmente ripagati con una terribile delusione.

Non sono stata delusa, anzi. Questo libro mi ha stupito e regalato sorprese davvero inaspettate. Nulla a che vedere con il libro precedente, certo, perché le tematiche affrontate sono completamente diverse. Eppure, ancora una volta, mi sono innamorata della penna della Rowell. Del suo sarcasmo sfacciato, del suo umorismo senza fronzoli, a tratti geniale. Del suo essere drammatica quando meno te l'aspetti. Di tutto. Di lei che è un delle autrici più promettenti su i cui romanzi io abbia posato gli occhi.

Mi sento di consigliare questo romanzo a chiunque cerchi un bel contemporary romance in cui non sono né il sesso né la tensione sessuale a farla da padrone, bensì i sentimenti veri, quelli che smuovono le montagne e superano il semplice romanticismo, per sfociare in un mondo d'amore diverso, dalla grandezza sconfinata. Oserei dire che la Rowell sia una maestra nel narrare di un amore più "universale": quello per se stessi, per i propri familiari, per le proprie passioni... e poi, infine, quello romantico, che fa tremare le ginocchia e accelerare i battiti. Quello delicato, che fa arrossire e accorcia il respiro, bello perché così reale da far sentire innamorati davvero.

Ma saprò dirvi di più nella mia recensione, priva di spoiler, in cui proverò a riassumere le mie sensazioni senza essere troppo prolissa. Spero di farcela!  

Per essere un vero nerd, si era convinta, bisognava preferire i mondi fittizi al mondo reale. Cath si sarebbe trasferita all’istante nel Mondo degli Arcimaghi. L’anno precedente era caduta quasi in depressione quando si era resa conto che, anche se avesse scoperto un cunicolo spazio-temporale magico per entrare nel mondo di Simon, ormai era troppo vecchia per frequentare la Scuola di arti magiche di Watford.

Come ho detto, temevo che questo libro mi avrebbe deluso. Ma non è stato così. In Fangirl ho ritrovato quella capacità dell'autrice di dar vita a una serie di personaggi incredibilmente reali. E poi quella prosa sferzante che sa sferrare colpi al cuore, ma anche commuovere con la sua semplicità, ma che sa anche strappare una lacrima e regalare quell'emozione sincera che solo un buon libro può offrire.

A farmi sorridere e sentirmi a casa è stata la diciottenne e matricola universitaria Cath, che è il perfetto ritratto di molti di noi: chiusa in un mondo virtuale che l'assorbe totalmente. Cath è una fangirl di tutto rispetto, la sua fanfiction su Simon Snow, una sorta di Harry Potter, è la più nota al mondo e la sua penna è amatissima da una moltitudine di ammiratori. Per questo, pur essendo al primo anno di università non è interessata a socializzare: si sente fuori posto, incompresa, diversa. L'unica cosa che le interessa è finire la sua fanficion "Carry on Simon", di cui potremo leggere alcuni deliziosi stralci tra un capitolo e l'altro, prima che esca il libro conclusivo della saga a cui si ispira. In particolare ora che la la sua migliore amica, la sorella gemella Wren, ha deciso di allontanarsi da lei per crearsi una propria identità.  

Cath forse non lo sa, ma il lettore capisce presto che il mondo immaginario a cui ha dato vita è il suo rifugio da una vita non propriamente idilliaca: una madre inesistente, un padre adorabile, ma con un bagaglio di problemi che troppo spesso ha oppresso Cath e Wren. Ma non importa quando Cath desideri isolarsi, il destino la costringerà a mettersi alla prova, crescere e rivedere le proprie convinzioni in tutti i campi della vita. Succederà che l'amicizia si farà spazio a spallate nella sua quotidianità, che l'amore si arrampicherà lentamente sulle pareti scivolose del suo cuore di ghiaccio, che il passato busserà alla sua porta con tanti drammi, che la scrittura la porterà ad affrontare conflitti e difficoltà e che tutto, ma proprio tutto, ciò di cui era convinta cambierà forma e dimensione.

«Dio, Levi. Ma guardati… tu sei…» Non aveva parole per descriverlo. Era una pittura rupestre. Era Il palloncino rosso. Si alzò sui talloni e lo attirò a sé fino a ritrovarsi il suo viso così vicino da riuscire a guardargli un solo occhio alla volta. «Sei pura magia» gli disse.

Leggendo Fangirl sarebbe meglio che nessuno si aspettasse una di quelle storie dagli schemi ben impostati, in cui tutto accade in modo piuttosto cadenzato e coerente. In effetti mi verrebbe da dire che Rainbow Rowell descrive la vita così com'è: un po' confusa, a volte imprevedibile, altre un tantino lenta, ma sicuramente interessante e unica. Non aspettatevi dunque uno di quei libri che mozza il fiato nell'attesa di scoprire cosa accadrà dopo, come si evolverà la storia o in che modo il finale cambierà ogni cosa. Perché Fangirl non è quel genere di romanzo. E' più uno spaccato dell'esistenza di una ragazza che somiglia in maniera incredibile a tanti di noi. Che si sente fuori contesto nel mondo reale, ma è una vera regina del web e che si troverà a crescere nella realtà nonostante la sua reticenza. Qualcuno potrebbe definire questo libro come un romanzo di formazione, altri come un contemporary romance atipico, ma personalmente non riuscirei a incasellarlo in nessun genere particolare.

E' più che altro un romanzo bellissimo, scritto in modo divino, che bisognerebbe limitarsi a leggere aspettandosi emozioni di ogni tipo, dalle più semplici alle più complesse. Un libro a cui non manca nulla, che compensa tutti i desideri di un lettore esigente che è alla ricerca di un'esperienza avvolgente e diversa da quella che possono offrire i vari libri YA e NA che si trovano in circolazione.

Non fraintendetemi però: Fangirl è anche un libro romantico. Di un romanticismo delizioso che divampa lentamente e quando lo fa infiamma il cuore con un incendio dalle tinte insolite. Perché non  vi aspetterete che Rainbow Rowell racconti di un amore scontato, vero? La coppia Cath e Levi è una tra le più adorabili mai viste: così complementari, così perfetti e opposti allo stesso tempo. La loro relazione cresce e si sviluppa con una dolce lentezza, rara nei libri contemporanei, radicandosi anche nel cuore di chi legge. Insomma, Fangirl è un libro da divorare, boccone dopo boccone, nutrendosi della sua infinita bellezza e della sua semplicità. Un libro che lascia un po' orfani del suo essere diversamente romantico, perché, diciamolo, di romanzi così dovrebbero essere pieni gli scaffali!

Recensione di Glinda Izabel

 
  • Rainbow Rowell Cover

    Rainbow Rowell deve il suo nome al fatto che i genitori erano hippie. Laureata in giornalismo, cura una rubrica di costume e cultura pop sull'"Omaha World-Herald". Tra i suoi romanzi ricordiamo: Per l'@more basta un clic (Piemme 2012), suo esordio; Eleanor & Park (Piemme 2013), dal quale sarà tratto un film; Fungirl (piemme 2017) e Ti chiamo sul fisso (Piemme 2017). Approfondisci
Note legali