Categorie

Platone

Curatore: R. Velardi
Anno edizione: 2006
Formato: Tascabile
Pagine: 317 p. , Brossura
  • EAN: 9788817012218

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Carlo Mozzoni

    25/08/2015 19.47.15

    L'edizione e' curata da uno studioso specialista di problematiche retorico-filologiche e quindi l'esteso apparato di note rispecchia essenzialmente questa inclinazione; per un'interpretazione a tutto tondo dei temi del dialogo e' opportuno integrare questa edizione con quella di Reale (Lorenzo Valla) e, sopra tutte, con quella a cura di F. De Luise per i tipi di Mursia, che ne colgono con maggior dovizia gli aspetti propriamente teoretico-filosofici.

  • User Icon

    Piero Giombi

    06/07/2012 11.56.01

    Il libro termina con la celebre condanna della scrittura, che dà solo l'apparenza della sapienza e in realtà contiene un gran fondo d'ignoranza, e l'esaltazione della cultura orale. Peccato che il pensiero di Platone ci sia giunto attraverso i libri e che sia folle scrivere un libro per condannare i libri. In un mondo in cui gli utopisti non sono più di moda, confesso di preferire l'ultra-realista, noioso e pedante Aristotele all'eccitante Platone. Un 3/5 solo perché è scritto benissimo e poi sarebbe uno scandalo dare di meno a Platone, ma sia chiaro: "Sono amico di Platone, ma sono più amico della verità." (Aristotele)

Scrivi una recensione