La felicità esiste - Paolo Zardi - copertina

La felicità esiste

Paolo Zardi

Scrivi una recensione
Editore: Alet Edizioni
Collana: Iconoclasti
Anno edizione: 2012
In commercio dal: 1 gennaio 2012
Pagine: 224 p., Brossura
  • EAN: 9788875202095
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 8,50

€ 10,00
(-15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Quantità:
LIBRO
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4
di 5
Totale 1
5
0
4
1
3
0
2
0
1
0
  • User Icon

    Antonello Bellanca

    02/01/2013 14:45:01

    "Stai diventando vecchio senza essere mai diventato adulto (Beganis, 43 anni)". Berganis forse fatica a crescere oppure oppone, con tutte le sue forze, tenace resistenza per tutto ciò che impone dovere e gravità: vive il momento estremizzato e sembra non coltivare niente e nessuno,nemmeno un evento tragico lo può destabilizzare dalla propria posizione; la storia appare paradossale ma nella riflessione che impone al lettore pone delle domande: quanto ognuno di noi è cresciuto e capace di tirar fuori la testa dalla sabbia? Un romanzo di formazione che apre spazi di riflessione. Antonello Bellanca

  • Paolo Zardi (Padova 1970), ingegnere, ha esordito nel 2008 con un racconto nell’antologia Giovani cosmetici (Sartorio). Ha pubblicato il romanzo breve Il Signor Bovary (Intermezzi, 2014) e i romanzi La felicità esiste (Alet, 2012), Antropometria (2010), Il giorno che diventammo umani (2013), XXI Secolo (2015), con cui è stato finalista al Premio Strega 2015, e La passione secondo Matteo (2017), tutti pubblicati con Neo Edizioni. Per Feltrinelli ha pubblicato, nella collana digitale Zoom Flash, Il principe piccolo (2015), La nuova bellezza (2016), Le città divise (2018), e il romanzo Tutto male finché dura (2018). È il primo autore italiano a essere stato tradotto e pubblicato dalla rivista “Lunch Ticket” (Università... Approfondisci
Note legali